ICT per tutti

Le piccole e medie imprese, le cooperative sociali e quelle artigiane possono diventare più competitive con l’innovazione. Questo bando finanzia progetti per acquistare nuovi software che possono migliorare la gestione aziendale a tutti i livelli. Si può accedere ai fondi fino a esaurimento delle risorse e comunque non oltre il 30 giugno 2014

foto dettaglio

Obiettivo generale: Favorire la scelta di nuove strumentazioni e metodologie ICT per migliorare la gestione delle imprese, dall’orientamento strategico, al marketing, all’innovazione tecnologica.

Stanziamento complessivo: 10 milioni di euro

Possono partecipare:

  • le micro, le piccole e medie imprese (PMI);
  • le imprese sociali;
  • le cooperative sociali;
  • le imprese artigiane;

I progetti finanziabili: sono finanziabili i progetti che prevedono l’adozione di soluzioni ICT in impresa quali prodotti/servizi:

1. basati su tecnologie open source e sull’uso di Internet per semplificare e migliorare la gestione aziendale;
2. per relazioni con fornitori e clienti, di marketing e di gestione della comunicazione aziendale basate sull’interazione e la collaborazione attraverso internet;
3. per agevolare la fatturazione elettronica da parte delle imprese;
4. per gestire i processi interni dell’impresa basati sull’erogazione di servizi attraverso Internet;
5. per ottimizzare prodotti e/o processi produttivi;
6. per adottare strumenti e apparecchiature, hardware e software, che favoriscano dei prototipi e la produzione di oggetti ingegneristici ed artigianali, secondo i principi dei “Makers”.

 

Spese ammissibili (al netto dell'IVA):

  • consulenze specialistiche per lo sviluppo e l’adozione di tecnologie ICT;
  • servizi per l’acquisizione di potenza di calcolo strumentale allo sviluppo dei prodotti o servizi;
  • acquisto di software, hardware e apparati di comunicazione;
  • costi per personale dipendente;
  • costi di commesse di servizio per attività svolte da Atenei e da Organismi di Ricerca;
  • spese generali nel limite massimo del 5% del valore complessivo del progetto di spesa approvato.

Tipologia delle agevolazioni: il contributo massimo per ogni progetto è di 100mila euro secondo questo schema:

  • 70% dell’investimento per progetti presentati da micro imprese;
  • 60% dell’investimento per progetti presentati da piccole imprese;
  • 50% dell’investimento per progetti presentati da medie imprese.

 

Le agevolazioni saranno erogate in un’unica soluzione.

Durata massima del progetto 12 mesi

Scadenza:fino a esaurimento delle risorse e comunque non oltre il 30 giugno 2014

L’inoltro on line del formulario potrà avere luogo, secondo il sistema a sportello, a partire dalle ore 9:00 del 20 gennaio 2014

CONDIVIDI SUL WEB
Vuoi ricevere sulla tua email aggiornamenti e notizie?




2132


  Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy, autorizzo il trattamento dei miei dati personali.