Progetto Zero

Unire la passione di giovani autori e l’esperienza di artisti affermati è l’obiettivo di questo bando che finanzia progetti pilota per fiction, reality, talk-show e game-show, fino a 40 mila euro. È un’occasione importante per i giovani creativi del Lazio

 

foto dettaglio

Obiettivo generale: Promuovere nuovi progetti audiovisivi proposti da giovani autori, finanziando i costi di realizzazione di un “numero zero” o prodotto pilota.

Stanziamento complessivo: 400 mila euro.

Possono partecipare:

  • giovani autori con 35 anni di età non ancora compiuti alla data di presentazione dell’idea-progetto;
  • piccole e medie imprese (PMI) del settore audiovisivo all’interno del Lazio;
  • autori o registi affermati disponibili ad affiancare i giovani autori con la loro esperienza nel ruolo di “tutor”.

Modalità di presentazione:

Fase 1 (dal 20 gennaio al 20 marzo 2014):

  • i giovani autori dovranno inviare le idee-progetto;
  • le PMI dovranno inviare la manifestazione di interesse;
  • i “tutor” dovranno inviare la manifestazione di interesse.

 

Fase 2:

  • Le 10 idee-progetto selezionate saranno proposte alle PMI candidate ad ospitarle. L’incontro tra giovane autore e impresa sarà favorito dai “tutor”.
  • Le PMI “incubatrici”, una volta individuate le idee-progetto di interesse, presenteranno la domanda di contributo per la realizzazione del “numero zero”.

Sono finanziabili: I progetti destinati alla realizzazione del “numero zero” di: Fiction, Reality, Talent show, Talk show, Game show.

Spese ammissibili (al netto dell'IVA):

  • costi sopra la linea (regista, attori principali);
  • costi sotto la linea (produzione, regia, montaggio, personale tecnico e artistico, ecc.);
  • costi interni della società (personale, attrezzature, ecc.);
  • compenso per il giovane autore nella misura massima del 20% del costo di produzione complessivo ammissibile;
  • rimborso spese per il tutor entro il limite massimo di 4mila euro;
  • spese generali nella misura del 5% del costo di produzione complessivo ammissibile;
  • costi relativi al materiale necessario ad individuare finanziatori e distributori per la produzione in serie del prodotto.

Tipologia delle agevolazioni: il contributo massimo per ogni progetto è di 40mila euro.
Le agevolazioni saranno erogate in un’unica soluzione.

Scadenza: 6 mesi.

La presentazione delle idee progetto deve essere inviata tra il 20 gennaio 2014 e il 20 marzo 2014

CONDIVIDI SUL WEB
Vuoi ricevere sulla tua email aggiornamenti e notizie?




3273


  Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy, autorizzo il trattamento dei miei dati personali.