Statistiche Malattie Rare del Lazio

Il Sistema Informativo Malattie Rare della Regione Lazio (SIMaRaL) è stato attivato il 1^ aprile 2008.
I dati raccolti dai 72 Centri clinici individuati dalle Direzioni Aziendali dei 13 Istituti riconosciuti, sono semestralmente inviati al Registro Nazionale del Centro Nazionale Malattie Rare dell'Istituto Superiore di Sanità.
Nel SIMaRaL possono essere notificati solo dati riferiti a soggetti con diagnosi di MR confermata e presi in carico dal Centro clinico, non sono quindi inseriti dati di soggetti che ricevono da un Centro clinico solo la diagnosi o la sua certificazione.
Al 31 dicembre 2015 risultavano 27.005 soggetti con diagnosi di malattia rara in carico presso i Centri della Regione; di seguito è riportata la distribuzione per età e genere e per residenza fuori Regione (per una descrizione dettagliata, consultare il Rapporto Malattie Rare Lazio 2015).

 

 

Distribuzione delle Malattie Rare nel Lazio per età e genere

 

I soggetti residenti fuori regione