Logo Regione Lazio

Area SERVIZI CULTURALI, PROMOZIONE DELLA LETTURA E OSSERVATORIO DELLA CULTURA

Promuove e sviluppa sul territorio la rete dei servizi culturali, musei, biblioteche ed archivi storici, come strutture di base per l'accesso alla cultura e lo sviluppo dell'identità locale. Cura la predisposizione e l'attuazione dei documenti programmatici pluriennali e annuali in materia di biblioteche, musei e archivi storici, attraverso la rilevazione ed elaborazione dei dati attinenti lo sviluppo dei servizi culturali presenti nel territorio e ne verifica l'attuazione. Promuove e sostiene il recupero, la ristrutturazione e la manutenzione delle sedi di biblioteche, musei e archivi storici. Verifica i requisiti per l'inserimento dei servizi bibliotecari e museali, rispettivamente nell'Organizzazione Bibliotecaria Regionale (OBR) e nell'Organizzazione Museale Regionale (OMR), e per l'attribuzione ei relativi Marchi di Qualità. Promuove la salvaguardia, l'incremento e la valorizzazione del patrimonio degli Istituti culturali del territorio. Promuove e sostiene iniziative di conoscenza e diffusione nelle materie di propria competenza. Realizza il monitoraggio delle strutture culturali nel territorio per una adeguata diffusione degli spazi in relazione ai bacini di utenza. Organizza il Deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all'uso pubblico. Cura lo sviluppo della lettura attraverso l'elaborazione di specifici programmi di promozione del libro e collabora con i competenti uffici delle attività produttive per lo sviluppo delle P.M.I. editoriali e della filiera del libro, e per l'accesso al credito. Promuove ed attua campagne di comunicazione, di marketing cultuale del territorio nonché collabora all'istituzione di un centro operativo con finalità culturali ed economiche per l'ottimizzazione di funzioni e servizi logistici delle P.M.I. del settore. Coordina le attività ai fini della realizzazione dell'Osservatorio regionale per la cultura tramite l'elaborazione, la raccolta e la verifica dei dati di monitoraggio sul consumo culturale, anche approfondendo la conoscenza sulle opportunità offerte dai settori dei beni, dei servizi, delle attività culturali e di spettacolo in relazione ai bisogni espressi ed allo stato dei servizi dei beni e delle attività culturali del Lazio. Promuove ed attua, in concorso con gli Enti Locali, specifiche azioni di sviluppo delle attività dei servizi culturali tramite accrescimento delle professionalità acquisite, attuando progetti sperimentali di gestione coordinata delle risorse umane anche tramite l'elaborazione di iniziative destinate alle risorse del volontariato. Cura e coordina tutte le attività e le competenze residue già di appartenenza dell'Ufficio Soprintendenza ai Beni Librari. Esercita le funzioni di valorizzazione del patrimonio librario raro e di pregio delegate dallo Stato anche mediante interventi di digitalizzazione. Collabora all'implementazione dei dati nel Portale dei beni e delle attività culturali, fornendo la documentazione necessaria. Promuove ed attua direttamente progetti finalizzati con risorse internazionali, comunitarie, nazionali e regionali inerenti le materie di competenza. Collabora alla definizione ed all'attuazione delle linee programmatiche previste dal Piano regionale della Cultura. Cura l'attuazione della normativa nelle materie di propria competenza. Garantisce il supporto tecnico per la partecipazione della Regione Lazio alla Conferenza della Regioni, alla Commissione Interregionale Beni e Attività Culturali e collabora con l'Area Affari Generali della Direzione per quanto di competenza.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).