Logo Regione Lazio

Area ARTI FIGURATIVE, CINEMA, AUDIOVISIVO E MULTIMEDIALITA'

Promuove iniziative nel campo delle arti figurative (pittura, scultura, architettura e design) anche mediante la promozione di eventi culturali sul territorio e un sistema di Case dell'Arte contemporanea, sostenendo la costruzione di reti territoriali. Promuove e sostiene iniziative dedicate alle arti figurative e visive ad eventi espositivi sul territorio, anche attraverso la valorizzazione e/o il recupero di sedi di rilevanza artistica ed architettonica, con particolare attenzione al sistema culturale del '900 e dell'età presente. Sostiene iniziative finalizzate a promuovere le nuove tendenze artistiche, mediante la realizzazione di progetti di rilievo (convegni, anche internazionali, mostre e pubblicazioni) con particolare attenzione agli artisti del territorio. Facilita le creazioni artistiche anche mediante la disponibilità di spazi e tecnologie adeguate per le produzioni multimediali e delle arti figurative anche in collaborazione con l'Area Politiche Giovanili e Creatività della Direzione. Promuove la diffusione dell'arte contemporanea anche attraverso la valorizzazione di contesti architettonici ed urbanistici della regione. Cura le attività culturali dirette o oggetto di contributo regionale, connesse alla partecipazione della Regione Lazio alla Fondazione MAXXI - Museo nazionale delle Arti del XXI secolo e a La Quadriennale di Roma. Promuove ed attua direttamente progetti finanziati con risorse internazionali, comunitarie, nazionali e regionali attivabili per lo sviluppo di attività inerenti le materie di competenza. Collabora alla definizione ed attuazione delle linee programmatiche previste dal Piano triennale regionale per lo sviluppo del Cinema e dell'Audiovisivo. Concorre alla valorizzazione culturale nel campo delle arti figurative e dell'audiovisivo, con specifica attenzione alla sostenibilità economica ed ai modelli gestionali proposti, mediante l'utilizzo delle risorse POR FESR. Collabora per le materie di competenza all'attuazione degli Accordi di Programma quadro "Beni e attività culturali" ed ai progetti di marketing culturale e fundraising. Sostiene le imprese culturali e creative, nell'ottica di promuovere la crescita economica della regione, interpretando la cultura come importante fattore di innovazione tecnologica anche con l'utilizzo di fondi comunitari. Dà attuazione ad Accordi con Ambasciate, Accademie e Istituti culturali, anche stranieri, a Roma per la promozione di residenze di artisti nel Lazio e di artisti regionali in realtà estere. Cura l'attuazione della normativa inerente la materia del cinema e dell'audiovisivo. Promuove iniziative per la diffusione e la conoscenza del patrimonio cinematografico e audiovisivo inteso come bene culturale, provvedendo alla elaborazione del/i programmi di intervento. Promuove e sostiene interventi di recupero e adeguamento tecnologico delle sale cinematografiche. Provvede al rilascio dell'autorizzazione dell'esercizio cinematografico ai sensi del Regolamento Regionale vigente. Provvede alla conservazione, catalogazione e riuso di materiali cinematografici ed audiovisivi, alla promozione e realizzazione di materiali critici e divulgativi. Provvede all'organizzazione, promozione e sostegno, mediante programmi annuali di iniziative per la diffusione e la conoscenza del patrimonio audiovisivo, all'organizzazione e promozione di ricerche, festival, rassegne, mostre e convegni ed iniziative anche di carattere sperimentale con particolare riguardo alla formazione del pubblico e all'educazione all'immagine dei giovani. Collabora con le cineteche regionali, archivi audiovisivi per la realizzazione di progetti finalizzati al più ampio accesso all'immagine in movimento. Favorisce la circuitazione nelle sale e la diffusione nei festival del cinema italiano ed europeo di qualità, del documentario, dei prodotti di sperimentazione di nuovi linguaggi anche in relazione alla diffusione delle nuove tecnologie applicate all'audiovisivo. Gestisce il Fondo regionale per il cinema e l'audiovisivo. Cura il raccordo con gli organismi statali, regionali, interregionali e garantisce il supporto tecnico per la partecipazione della Regione Lazio alla Commissione Interregionale Beni e Attività Cultural, alla Conferenza Stato-Regioni. Collabora con l'Area Affari Generali della Direzione, per quanto di competenza. Collabora all'implementazione del Portale regionale della Cultura e dell'Osservatorio regionale della Cultura.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).