Logo Regione Lazio

Area AFFARI GENERALI

Cura il coordinamento della Direzione regionale con le Strutture del Segretariato, e in particolare: con l’Ufficio legislativo per la predisposizione dei testi normativi di riferimento; con la Struttura Rapporti con gli Enti locali, le Regioni, lo Stato e l’Unione europea, per quanto attiene la partecipazione dei rappresentanti regionali al sistema delle Conferenze; con la Struttura Coordinamento delle politiche territoriali per l’analisi dell’impatto delle politiche regionali sugli Enti locali; con la Struttura Trasparenza, contrasto alla corruzione e semplificazione; con la Struttura Agenda digitale e open government per la definizione degli indirizzi e della progettazione dei sistemi informativi del settore di competenza; con la Struttura Comunicazione, relazioni esterne e istituzionali; Cura i rapporti con l’Avvocatura regionale per la gestione del contenzioso; Svolge funzioni di raccordo con le Direzioni che svolgono funzioni trasversali (Risorse umane e sistemi informativi, Programmazione economica, bilancio, demanio e patrimonio; Centrale acquisti); Coordina e gestisce le attività tecniche di interesse generale della Direzione in raccordo con le strutture organizzative; Cura, in coordinamento con la struttura regionale competente, le attività di monitoraggio degli obiettivi strategici assegnati alla Direzione; Assiste il direttore nella stesura delle schede di negoziazione/valutazione degli obiettivi dei dirigenti delle strutture della Direzione; Assiste il direttore nell’attività relativa al controllo di gestione; Predispone gli interventi volti al miglioramento delle performance della Direzione; Predispone gli atti relativi all’organizzazione delle strutture della Direzione e alla mobilità del personale all’interno della Direzione; Assiste il direttore nel controllo e coordinamento delle attività delle strutture della Direzione; Fornisce il supporto tecnico alla Commissione regionale di Concertazione per il lavoro, al Tavolo interassessorile per le emergenze occupazionali, al Comitato Istituzionale regionale (articoli 7, 7 bis e 8, l.r. 38/98) e alla Commissione paritetica (l.r. 27/2003); Si raccorda con la segreteria dell’Assessore in merito all’organizzazione di eventi ed iniziative; Effettua studi e ricerche su specifiche problematiche di particolare interesse per la Direzione; Effettua il coordinamento finanziario dei capitoli della Direzione. Cura la pianificazione pluriennale e/o annuale in tema di: politiche attive del lavoro anche con particolare riferimento ad interventi rivolti a target specifici; interventi cofinanziati dal FSE e da altri fondi; progetti a cofinanziamento diretto europeo in materia di lavoro; azioni, anche sperimentali, per il sostegno al reddito ; interventi in materia di contratto di lavoro in apprendistato e di tirocini; azioni programmatiche per la tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro in raccordo con le Direzioni regionali competenti in materia di formazione e salute; sistema per la certificazione delle competenze; interventi di formazione continua, nella logica dell’apprendimento permanente; interventi di analisi, sviluppo e aggiornamento continuo del patrimonio professionale del lavoratore per garantirne il rafforzamento e l’innovazione delle competenze; interventi per la promozione della diffusione delle condizioni di parità e della cultura delle pari opportunità sul territorio regionale nell’ambito del rapporto di lavoro; interventi di carattere interregionale e transnazionale e prosecuzione dei progetti già avviati; incentivazione dello sviluppo e qualità dell’occupazione valorizzando la diffusione della responsabilità sociale delle imprese e la creazione di nuove attività imprenditoriali socialmente responsabili; Cura il coordinamento e la gestione dei rapporti con Bic Lazio, per gli interventi di supporto alle nuove iniziative imprenditoriali, di cui alla l.r. 35/90, e la concessione di finanziamenti, compreso il prestito d’onore, di cui alla l.r. 19/1999.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).