Logo Regione Lazio

Area POLITICHE DI PREVENZIONE E CONSERVAZIONE DELLA FAUNA SELVATICA

Provvede alla pianificazione faunistico-venatoria ivi compresa la definizione e gestione del piano faunistico-venatorio regionale e la disciplina dell'esercizio venatorio. Gestisce gli interventi, per quanto di competenza in materia di protezione della fauna selvatica promuovendo e coordinando le attività degli istituti faunistici quali gli ATC, le Aziende Faunistico Venatorie, le Aziende Agro Turistico Venatorie, ecc., svolgendo anche funzioni di raccordo con la Direzione regionale competente in tema di Ambiente e con gli enti operanti nella valorizzazione e protezione dell'ambiente quali gli enti gestori delle aree naturali protette. Cura gli adempimenti previsti dalla legge 11 febbraio 1992, n. 157 e dalla legge regionale 2 maggio 1995, n. 17 in materia di caccia, ivi compresi quelli già assegnati alle province, esercitati dalla Regione ai sensi dell'articolo 7, comma 2 della legge regionale 31 dicembre 2015, n. 17. Provvede agli adempimenti previsti dalla legge regionale n. 4/2015. Provvede, entro il 30 aprile di ciascun anno, a predisporre e trasmettere alla Giunta regionale e alla commissione consiliare competente in materia una dettagliata relazione sull'attuazione del sistema di interventi di cui all'articolo 2 della L.R. 4/2015 e sui risultati conseguiti nell'anno precedente, evidenziando eventuali difficoltà operative e criticità riferite ai singoli interventi. Supporta la Direzione nella predisposizione della proposta di deliberazione contenente il programma operativo annuale degli interventi previsti dall'art. 2 della L.R. 4/2015. Cura la redazione, di concerto con la struttura del legislativo regionale, del regolamento sulla vendita di carni di animali commestibili abbattuti con metodi selettivi. Cura la predisposizione e l'attuazione degli interventi relativi alle misure di prevenzione dei danni causati da animali selvatici od al loro indennizzo. Cura la predisposizione e l'attuazione degli interventi relativi al controllo degli animali selvatici.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).