Logo Regione Lazio

DIREZIONE REGIONALE ATTIVITA' DI CONTROLLO E COORDINAMENTO DELLE FUNZIONI DI VIGILANZA

In attuazione degli atti di indirizzo adottati dalla Giunta Regionale, definisce ed aggiorna il modello di vigilanza e controllo degli enti pubblici dipendenti di cui all'articolo 55 dello Statuto Regionale, e ne assicura il rispetto nell'applicazione in coordinamento con la Direzione Regionale Programmazione economica, bilancio, demanio e patrimonio. Supporta gli organi di governo nell'individuazione degli indirizzi e degli obiettivi strategici che si intendono raggiungere in relazione a ciascun ente regionale dipendente e ne verifica lo stato di attuazione, così come individuati dalla Regione Lazio. Verifica e provvede alla validazione delle risultanze degli obiettivi così come definiti dalla rendicontazione trasmessa annualmente dagli enti regionali dipendenti. Svolge, d'intesa con la Direzione Regionale Programmazione economica, bilancio, demanio e patrimonio, altresì, le attività connesse al controllo contabile dei bilanci di previsione e dei rendiconti degli enti pubblici dipendenti della Regione curando la fase di approvazione degli allegati nell'ambito del processo di approvazione del bilancio di previsione della Regione. Su richiesta della Giunta Regionale e delle altre direzioni regionali svolge attività di carattere ispettivo anche relativamente agli aspetti finanziari contabili e in relazione alla fase di esecuzione di appalti di servizi e forniture aggiudicati dalla Regione Lazio o da suoi enti vigilati, controllati o strumentali. Esercita, in coordinamento con le direzioni regionali competenti, attività di indirizzo in ordine alla mission istituzionale degli enti strumentali della Regione Lazio. D'intesa con la Direzione Regionale Programmazione economica, bilancio, demanio e patrimonio, riferisce alla Giunta in ordine alla corretta attuazione degli obiettivi strategici e sulla realizzazione di programmi e piani operativi delle società controllate; di concerto con la medesima direzione regionale svolge attività inerenti il controllo analogo di dette società. Cura tutti gli adempimenti relativi alle Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza (II.PP.A.B.) presenti sul territorio regionale, anche di carattere finanziario, ispettivo e di vigilanza. Provvede alle attività connesse al riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato alle associazioni e fondazioni, ivi compresi la tenuta del relativo Registro e l'esercizio delle attività ispettive. Attua le politiche regionali in materia di polizia. Attua le politiche regionali finalizzate a favorire un sistema integrato di sicurezza, anche in raccordo con l'Osservatorio tecnico-scientifico per la sicurezza e la legalità, e cura i rapporti con tutti i soggetti che operano nel settore della sicurezza sussidiaria. Attua le politiche regionali finalizzate a prevenire e combattere il fenomeno dell'usura e cura i rapporti con tutti i soggetti che operano nel settore. Ai fini del monitoraggio e della vigilanza, d'intesa con le direzioni competenti, organizza un idoneo sistema informativo-informatico.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).