Logo Regione Lazio

Area POLITICHE DEGLI ENTI LOCALI

Cura l'attuazione della legge regionale 13 gennaio 2005, n. 1 "Norme in materia di polizia locale" e successive modificazioni, con riferimento alla regolamentazione della Polizia Locale e alla programmazione e adozione di Avvisi/Bandi per l'erogazione dei contributi regionali in favore dei Comuni relativamente ad azioni di potenziamento dei corpi e dei servizi di polizia locale, nonché gli adempimenti amministrativo-contabili connessi alla liquidazione dei contributi assegnati ai comuni vincitori. Favorisce la promozione di un sistema di formazione per l'accesso ai ruoli di polizia locale nonché per la qualificazione e aggiornamento degli addetti ai corpi e ai servizi di polizia locale. Cura, in raccordo con l'Area Affari generali, l'elaborazione delle proposte normative nelle materie di competenza. Propone, a sensi della L.R. n. 7/2007 programmi e/o progetti volti ad assicurare il miglioramento delle condizioni di lavoro degli operatori penitenziari e della vita detentiva in genere, anche attraverso interventi tesi al reinserimento sociale dei condannati. Adotta, in collaborazione con l'Ufficio del Garante, iniziative d'informazione e promozione culturale sul tema dei diritti e delle garanzie delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, conformemente a quanto previsto dalla legge regionale 6 ottobre 2003, n. 31 "Istituzione del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale" e successive modificazioni. Cura i rapporti con tutti i soggetti che operano nel settore detentivo nel territorio regionale. Provvede a tutti gli adempimenti in materia di modifica alle circoscrizioni territoriali in materia di istituzione di nuovi comuni e di nuove province, curandone le conseguenti operazioni relative alla ripartizione patrimoniale e finanziaria con l'adozione di tutti gli atti connessi. Cura la promozione ed il sostegno delle iniziative di emergenza e solidarietà internazionale e quelle relativa alle attività connesse all'attuazione della legge regionale 24 dicembre 2008, n. 25, "Promozione ed attuazione delle iniziative per favorire i processi di disarmo e la cultura della pace". Cura gli adempimenti amministrativo-contabili connessi alla liquidazione dei contributi assegnati ai comuni vincitori di Avvisi/Bandi approvati dalla Regione Lazio per favorire lo sviluppo socio economico del territorio (legge regionale n. 14/2008); Effettua il monitoraggio, il controllo e le ispezioni, relativamente a progetti/attività promossi o finanziati ai sensi delle leggi regionali di competenza; Offre assistenza tecnico-giuridica ai destinatari dei finanziamenti nelle materie di competenza. Assicura attività di supporto agli adempimenti di competenza delle altre Aree della Direzione che richiedano un collegamento con il territorio; Acquisisce i dati e le informazioni a livello locale anche ai fini dell'implementazione delle banche dati della Direzione; Cura gli adempimenti relativi alla gestione delle presenze/assenze e provvede alla consegna dei buoni pasto: - del personale dell'Area in servizio presso le sedi decentrate, - del personale incardinato nel ruolo della Giunta Regionale del Lazio ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n. 56/2016 in servizio presso le sedi decentrate; Assicura, presso le sedi decentrate, il servizio di ricezione e registrazione di protocollo in entrata per tutti gli atti e/o documenti indirizzati da soggetti terzi alla Direzione regionale e/o agli Assessorati di riferimento; Cura le attività in merito alle funzioni e ai servizi relativi al personale in attuazione di quanto stabilito con L. 7 aprile 2014 n. 56 "Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni", coordinandosi con le aree della direzione competenti in materia di applicazione degli istituti contrattuali relativi ai servizi al personale. Cura inoltre le attività in merito alle funzioni e ai servizi relativi al personale in attuazione di quanto stabilito con L. 7 aprile 2014 n. 56, coordinandosi funzionalmente con le aree della direzione competenti in materia di trattamento giuridico, trattamento economico, trattamento di previdenza e quiescenza, formazione e valutazione. Supporta il Direttore nello svolgimento delle ulteriori attività di propria competenza ai sensi della legge regionale n. 6/2002 e del regolamento regionale n. 1/2002 e successive modifiche e integrazioni.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).