Logo Regione Lazio

Area PIANIFICAZIONE E ORGANIZZAZIONE DEL SISTEMA REGIONALE

Cura la rilevazione, la raccolta e l'elaborazione dei dati interessanti il territorio regionale ai fini della previsione degli eventi calamitosi naturali e di origine antropica; Cura l'individuazione di studi tecnici e ricerche per la previsione e prevenzione dei rischi sul territorio e predispone gli accordi con gli Enti di Ricerca per studi tecnici e ricerche per la previsione e prevenzione dei rischi sul territorio; Provvede alla predisposizione dei Piani regionali, annuali e pluriennali, di Protezione Civile riguardanti i rischi naturali ed antropici; Provvede alla predisposizione di Piani Regionali Straordinari ai sensi di Direttive del Dipartimento di Protezione Civile; Cura la riorganizzazione strategica delle strutture COI/COM della Regione Lazio e i processi informativi susseguenti presso gli enti locali; Provvede all'aggiornamento degli indirizzi per la predisposizione dei piani provinciali, comunali e/o intercomunali di protezione civile e supporta le Amministrazioni locali nella predisposizione dei piani comunali ed intercomunali di protezione civile; Provvede, congiuntamente all'Area Emergenze e Sala Operativa di Protezione Civile, alla predisposizione delle procedure regionali in caso di evento sismico per l'attivazione delle diverse fasi operative di monitoraggio, verifica e controllo del territorio, e le modalità di intervento da seguire in caso di emergenza in rapporto con le pianificazioni comunali; Cura, congiuntamente all'Area Emergenze e Sala Operativa regionale di Protezione Civile, la pianificazione e la programmazione delle attività dell'antincendio boschivo; Recepisce e informatizza i Piani di emergenza esterni redatti dalle Prefettura per le industrie a rischio di incidente rilevante ai sensi del D. Lgs. n. 105/2015, partecipando alle riunioni indette dagli UTG e confronta l'impatto con la Pianificazione del programma Regionale di Protezione Civile; Cura le attività inerenti il controllo e la vigilanza delle industrie a rischio di incidente rilevante ai sensi del D. Lgs. n. 105/2015; Organizza, con il supporto delle altre Aree, esercitazioni di Protezione Civile e cura la valutazione delle proposte che provengono dalle Organizzazioni di Volontariato e dai Comuni; Pianifica le attività e le necessità per il potenziamento di mezzi ed attrezzature delle componenti del Sistema regionale di Protezione Civile; Provvede all'assegnazione di contributi alle componenti del Sistema regionale di Protezione Civile per il potenziamento dei mezzi ed attrezzature di protezione civile, per gli interventi operativi ed in particolare per la lotta attiva agli incendi boschivi; Supporta il Direttore nella predisposizione di programmi di intesa con le Prefetture- UTG, con le amministrazioni locali, con il Corpo Nazionale dei vigili del fuoco, e con altri soggetti pubblici e privati ai fini della prevenzione dei rischi sul territorio e per le altre attività di protezione civile; Supporta il Direttore nelle attività inerenti i progetti europei di protezione civile e del meccanismo europeo di Protezione Civile, in raccordo con il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile o con altre Regioni e/o Province Autonome o con le Protezioni Civili europee; Collabora con l'Area Formazione, individuando i fabbisogni formativi dei volontari delle Organizzazioni di Protezione Civile e degli operatori del settore; Collabora con l'Area Emergenza e Sala Operativa e l'Area Formazione, alla organizzazione di esercitazioni in materia di protezione civile; Provvede, in collaborazione con l'Area Emergenze e Sala Operativa di Protezione Civile, alla gestione della Colonna Mobile Regionale; Cura la gestione dell'Elenco territoriale delle Organizzazioni di Volontariato, ai sensi della vigente normativa nazionale e regionale; Svolge attività di verifica e controllo dell'attività svolta dalle Organizzazioni di volontariato di protezione civile; in particolare verifica le dotazioni (automezzi e attrezzature), nonché gli aspetti legati alla sicurezza delle dotazioni e degli operatori; Cura la gestione dei centri Operativi Polifunzionali di Protezione Civile. Gestisce il magazzino e provvede alla gestione ed alla manutenzione dei beni dell'Agenzia; Provvede alla sperimentazione delle innovazioni tecnologiche da adottare all'interno dell'Agenzia per tutte le attività di competenza dell'Area.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).