Logo Regione Lazio

Area DIFESA DELLA COSTA

Svolge il controllo del territorio costiero regionale ed osservazione dei fenomeni evolutivi al fine di fornire all'Assessorato competente in materia il supporto per la formazione e adeguamento periodico del quadro esigenziale di interventi. Supporta la Direzione nella predisposizione della proposta annuale di attività. Ove richiesto fornisce supporto tecnico scientifico ed operativo a favore della Protezione Civile regionale e nazionale. Nei limiti della programmazione annuale di competenza, attua l'intero procedimento tecnico-amministrativo propedeutico alla redazione dei tre livelli di progettazione, all'acquisizione di pareri, nulla osta e approvazioni di soggetti esterni comunque competenti e provvede all'intero procedimento afferente l'esecuzione degli interventi rientranti nel territorio di competenza, con eccezione dei sub-procedimenti diversamente assegnati. Fornisce i dati da trasmettere all'Osservatorio dei lavori pubblici e tutti gli altri dati necessari, per le comunicazioni informatiche con il SIRTAL, per i DURC, per i CUP e per i certificati di fine lavori. Assiste il Direttore o suo delegato, nella redazione di Protocolli d'intesa, Accordi di Programma e Convenzioni attraverso la predisposizione degli atti e la formalizzazione degli stessi. Opera in sinergia con le Capitanerie di Porto e con l'Agenzia del Demanio. In caso di eventi di piena, collabora con il "Servizio di Piena" e di pronto intervento per le attività di cui al Regio Decreto 9 dicembre 1937, n. 2669 sulle aste principali del reticolo idrografico individuate con D.G.R. n. 5079/1999, D.G.R n. 238/2004 e D.G.R n. 63/2010. Provvede al coordinamento delle azioni di studio, monitoraggio, programmazione e sviluppo di progetti, anche a livello europeo e internazionale, in materia di difesa della costa nell'ambito dell'attività dell'Osservatorio Regionale dei Litorali di cui all'art. 18 della l.r. n.53/1998, provvedendo altresì agli adempimenti tecnico-amministrativi legati alla pianificazione e gestione degli interventi di difesa della costa. Provvede all'individuazione di cave marine di sabbia sulla piattaforma continentale per il ripascimento dei litorali Provvede inoltre, in attuazione della legge n.125/2015, alla ricognizione delle fasce costiere finalizzata anche alla proposta di revisione organica delle zone di demanio marittimo ricadenti nel proprio territorio. Il Dirigente effettua il controllo di regolarità amministrativa e contabile degli atti dell'Area.
 
RICERCA PERSONALE

Inserire il COGNOME (per esteso o solo le prime lettere) o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).

RICERCA STRUTTURA

Inserire il NOME DI UNA STRUTTURA per esteso o parziale (es. 'turismo' o 'agenzia regionale per il turismo') o il NUMERO TELEFONICO (N.B. inserire il numero nella forma 0651681234 oppure 1234).