Sei in: Home \ ambiente \ parchi e natura 2000 \ parchi e natura 2000 \ finanziamenti e contributi regionali

Finanziamenti e contributi regionali

La Legge Regionale n. 29 del 6 ottobre 1997 detta le “Norme in materia di aree naturali protette regionali” e definisce:
  • le norme generali e le procedure di individuazione e di istituzione delle aree naturali protette, dei monumenti naturali e dei siti di importanza comunitaria;
  • l’organizzazione e la gestione delle aree naturali protette, prevedendo anche le modalità di finanziamento per l’attuazione dei fini istitutivi.
Nelle aree naturali protette si svolgono attività di educazione ambientale, di recupero e valorizzazione degli ambienti naturali, delle ricchezze storico - culturali e delle tradizioni locali e si promuovono, oltre al turismo naturalistico e didattico, anche attività sociali ed economiche correlate alla “sostenibilità ambientale” e  alla “compatibilitàdei rispettivi territori di riferimento. Si sostengono inoltre tutte le iniziative volte alla tutela della biodiversità e alla conservazione delle specie e degli ecosistemi.

Tali attività sono oggetto di contributi e finanziamenti regionali che, congiuntamente ai contributi ordinari destinati alla copertura delle spese inerenti la gestione degli enti, costituiscono alcune delle fonti di finanziamento del sistema delle aree naturali protette del Lazio.