POR FESR

POR FESR Lazio 2007/2013- Attività II.4 "Valorizzazione delle strutture di fruizione delle aree protette"

Il Programma Operativo Regionale FESR Lazio 2007-2013 – il programma pianifica ed attua l’utilizzo dei fondi europei per lo sviluppo regionale – prevede l'Attività II.4 "Valorizzazione delle strutture di fruizione delle aree protette".

L’attività si è concentrata sulla valorizzazione delle aree naturali protette del Lazio, dei loro territori e dei connessi valori ambientali, naturalistici, storici e culturali assumendo, quali temi prioritari, gli itinerari storico-religiosi, naturalistici e gli itinerari delle vie dell'acqua e perseguendo gli obiettivi:
  • di aumentare la rete delle strutture di fruizione e dell'offerta turistica di qualità delle risorse legate al territorio al fine di creare e/o migliorare circuiti di visita dei parchi e delle riserve naturali;
  • di migliorare e attrezzare la rete escursionistica nelle aree di interesse naturalistico, a partire dai percorsi trekking, dalle ippovie e dai percorsi ciclo-pedonali, che dovranno essere progettati e realizzati per i diversi tipi di utenza
  • di promuovere la mobilità sostenibile nei parchi attraverso l'utilizzo di modalità e mezzi di trasporto ecologici.
Con la D.G.R. n. 319 del 24 aprile 2008 la Giunta Regionale ha approvato le procedure di attuazione dell'Attività II.4 articolandola in tre fasi di programmazione:
  • la prima fase di attuazione ha avuto esclusivi protagonisti gli enti di gestione di parchi e riserve regionali con il finanziamento di cd. "progetti strutturati" costituiti da interventi di valenza strategica in grado di valorizzare la rete dell'offerta turistica; 
  • la seconda fase di attuazione ha coinvolto, con un bando pubblico, non solo i parchi e le riserve regionali ma anche Province, Comuni e Comunità montane con il finanziamento di cd. "interventi puntuali" capaci di completare ed integrare le iniziative di valorizzazione dei circuiti turistici avviate nella prima fase;
  • la terza fase di attuazione, infine, ha immaginato la realizzazione di cd. "progetti di area vasta" a scala regionale incentrati sulle due tematiche prioritarie previste per l'attività e finalizzati alla valorizzazione e alla connessione funzionale degli interventi finanziati nelle due fasi precedenti.
L’attività II.4 a conclusione del Programma Operativo utilizzerà risorse europee e regionali per circa € 28.000.000,00, mettendo in cantiere 73 progetti che coinvolgono i parchi, le riserve naturali e i Comuni e coinvolgendo l’intero territorio regionale. 

Per la programmazione del POR FESR Lazio 2014/2020 si rimanda a: Programmi regionali 2014-2020 per l'ambiente