Sei in: Home \ ambiente \ rischio sismico \ rischio sismico \ riclassificazione sismica

Riclassificazione sismica

NUOVA CLASSIFICAZIONE SISMICA DELLA REGIONE LAZIO - DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE n. 387 del 22.05.2009 (BUR Lazio n. 24 del 27.06.2009 - Supplemento Ordinario 106)

Con l’emanazione dell’OPCM 3519/06 lo Stato ha definito i criteri nazionali che ciascuna Regione deve seguire per l’aggiornamento della classificazione sismica del proprio territorio. Questo strumento normativo, ha consentito di effettuare la classificazione sismica del territorio secondo parametri sismologici svincolati dal solo criterio politico del limite amministrativo fin qui utilizzato.
Per aggiornare e riclassificare sismicamente il proprio territorio, la Regione Lazio ha avviato nel 2007 una convenzione con l’ENEA per l’elaborazione della Pericolosità Sismica regionale di base, dalla quale in seguito si è partiti, congiuntamente all’elaborato di riferimento emanato con l’OPCM 3519/06, per predisporre una nuova proposta di classificazione sismica.
La nuova riclassificazione sismica è stata approvata in Giunta Regionale Il 22 Maggio 2009, con la DGR n.387 recante "Nuova Classificazione Sismica della Regione Lazio"

RETTIFICA ALL'ALLEGATO 1 DELLA DGR 387/09 - DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE n. 835 del 03.11.2009

Il 3 Novembre 2009, con l'approvazione in Giunta Regionale della DGR n. 835 recante "Rettifica all'Allegato 1 della DGR n. 387 del 22 Maggio 2009", È stata modificata la zottozona sismica dei Comuni di Colonna, Monte Porzio Catone, Monte Compatri, Rocca Priora e San Cesareo, che per un mero errore di battitura al momento di redigere l'All. 1 della DGR 387/09 stati classificati con una sottozona diversa da quella emersa negli studi scientifico-sismologici eseguiti dall'Area Difesa del Suolo-ENEA. Le cinque UAS sopra indicate passano, quindi dalla Zona Sismica 2A alla Zona Sismica 2B. Il resto delle UAS rimangono invariate rispetto alla zonazione sismica indicata dalla DGR 387/09. La rettifica entrerà  in vigore ufficialmente appena pubblicata sul BUR Lazio.

MODIFICA ALL'ALLEGATO 2 DELLA DGR N. 387/09 - ELENCO EDIFICI STRATEGICI E RILEVANTI -DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE n. 489 del 17.10.2012 (pubblicata sul BUR Lazio n. 63 del 13 novembre 2012) 

Il 17 Ottobre 2012, con l'approvazione in Giunta Regionale della DGR n. 489 recante "Modifiche all'allegato 2 della DGR n. 387/09", la Regione ha modificato l'Elenco delle strutture strategiche e/o Rilevanti anche in seguito all'introduzione delle Classi d'uso da parte delle Nuove Norme Tecniche. La modifica è stata necessaria anche per armonizzare il nuovo elenco con il Regolamento Regionale n. 2/2012. La Delibera chiarisce anche quando è obbligatoria l'analisi di Risposta Sismica Locale in fase progettuale.

CONTATTI



Direzione Regionale Lavori Pubblici, Stazione Unica Appalti, Risorse Idriche e Difesa del Suolo

Area Tutela del Territorio

Via Capitan Bavastro, 108 - 00154 Roma