Sei in: Home \ ambiente \ pubblicazioni tesi \ dettaglio

Tesi - numero Opere di consolidamento di ingegneria naturalistica. Campo sperimentale – prototipo loricata (tesi di Camilla Linari) del 01/01/2014

L’utilizzo delle tecniche di ingegneria naturalistica punta sostanzialmente alla ricostituzione di nuove unità ecosistemiche- biosistemi naturaliformi- in grado di autosostenersi mediante processi naturali. Questo determina ripercussioni positive sul miglioramento delle caratteristiche geopedologiche, idrogeologiche, idrauliche, vegetazionali, faunistiche e paesaggistiche del territorio. L’ingegneria naturalistica consente quindi di effettuare una serie di operazioni a tutela del territorio per la conservazione del suolo, soprattutto in funzione del controllo dell’erosione, causa

Dott.ssa Camilla Linari
E-mail: ca.mi.li.na.91@gmail.com