Sei in: Home \ turismo \ rievocazioni storiche

RIEVOCAZIONI STORICHE

Legge Regionale 29 dicembre 2014, n. 15 “Sistema cultura Lazio: Disposizioni in materia di spettacolo dal vivo e di promozione culturale”, art. 11.

Con Delibera di Giunta Regionale n. 63 del 14/02/2017 (Bollettino Ufficiale Regionale n. 18 del 02/03/2017, S.O. n. 1) è stata deliberata, ai sensi dell’art. 11, comma 2 della L.R. 15/2014, l’istituzione dell’Albo regionale delle Rievocazioni storiche.

Con il termine “Rievocazioni storiche” si intendono le manifestazioni finalizzate alla valorizzazione della storia e della memoria storica del proprio territorio attraverso varie forme di studio, espressione artistica e rappresentazione di attività ed eventi storici, quali:
  • arte della bandiera; arte del tiro con la balestra; musica; danza; giochi storici, palii e tornei; costume; arti militari e battaglie; sport della tradizione e altre tipiche espressioni strettamente connesse a storia, cultura e tradizione popolare locale, compresa la tradizione enogastronomica, intesa come ricerca, studio delle abitudini alimentari del territorio e riproposizione di pietanze, cibi e prodotti tipici del passato.
Possono presentare domanda di iscrizione all’Albo Regionale delle “Rievocazioni storiche” i soggetti pubblici quali i Comuni e le Unioni dei Comuni, nel cui territorio ha luogo la manifestazione di “Rievocazione storica”, nonché i soggetti privati quali, le Istituzioni sociali e le Associazioni private senza scopo di lucro, le “Onlus” che organizzano “Rievocazioni storiche” da almeno cinque anni.

Con determinazione dirigenziale n. G06829 (pubblicata sul Bollettino telematico regionale n. 41 del 23.05.2017) è stato approvato l’Avviso pubblico finalizzato alla presentazione delle domande per l’iscrizione all’Albo Regionale.