Sei in: Home \ turismo \ contributi \ contributi \ imprese turistiche e società

Imprese Turistiche e Società

La Regione Lazio ai fini del potenziamento e del miglioramento dell’offerta ricettiva concede contributi a imprese turistiche e società per la realizzazione di interventi di innovazione, qualificazione e innalzamento degli standard nell’ambito delle strutture ricettive alberghiere, extralberghiere e all’aria aperta.
L’accesso ai finanziamenti, ai sensi di due differenti strumenti normativi, avviene mediante la partecipazione ad appositi Avvisi, resi pubblici sul Portale istituzionale e sul Bollettino Ufficiale telematico della Regione Lazio, che, sulla base delle risorse finanziarie disponibili, individuano le tipologie di interventi e di soggetti proponenti ai fini della presentazione delle domande.
La normativa di riferimento è la seguente:


Fondo Unico Regionale per il Turismo – parte capitale” (Legge Regionale n. 4/2006, art. 175).Prevede la concessione di un contributo in conto capitale, in unica soluzione, nella misura massima percentuale stabilita, su una spesa complessiva sostenuta e documentata. L’importo effettivo del contributo spettante a ciascun beneficiario ammesso, è determinato sulla base delle risorse finanziarie disponibili e viene indicato nel provvedimento di ammissione a contributo.


Fondo Rotativo per le Piccole e Medie Imprese – Settore Turismo” (Legge Regionale n. 27/2006, art. 67 come modificato dalla Legge Regionale n. 26/2007, art. 27).Prevede la concessione di mutui a tasso agevolato fino alla copertura del 100% della spesa ritenuta ammissibile a finanziamento. L’erogazione del finanziamento avviene successivamente alla stipula del contratto di mutuo ed è articolata in due rate di pari importo, dietro presentazione di idonea documentazione.