Sei in: Home \ turismo \ in evidenza dettaglio

PROGRAMMA INTERREG EUROPE 2014/2020 – PROGETTO STAR CITIES

Il 1 ° giugno 2018 è stato lanciato il progetto STAR Cities (Turismo sostenibile per l'attrattività delle città fluviali) finanziato dal terzo bando del programma Interreg Europe



Il Programma Interreg Europe ha lo scopo di aiutare le Regioni europee nella redazione e attuazione delle politiche regionali. Lo scambio di esperienze, di conoscenze e di buone pratiche tra i partner e le parti interessate presenti nelle diverse Regioni europee contribuirà al raggiungimento di questo obiettivo.

STAR Cities ha l’intento di sviluppare il turismo fluviale in cinque Città europee: Bucarest (Romania), Amburgo (Germania), Kaunas (Lituania), Roma (Italia) e Parigi - Valle della Marna (Francia). L'obiettivo è migliorare la loro attrattiva mediante la promozione del patrimonio naturale e culturale esistente e lo sviluppo di un turismo sostenibile, contribuendo nel contempo a decongestionare i centri storici affollati di queste Città.

Attraverso il Progetto STAR Cities, ciascun partner cercherà di migliorare l'attuazione delle politiche e dei programmi di sviluppo regionale, in particolare quelli dedicati agli investimenti per la crescita e l'occupazione. Durante i primi tre anni, il progetto organizzerà attività di apprendimento interregionale al fine di identificare le buone pratiche all'interno della rete dei partner. Nella seconda fase del Progetto, che durerà due anni, ogni Regione realizzerà un piano d'azione per migliorare lo strumento politico dedicato. A livello locale, le parti interessate, sia pubbliche che private, nonché i soggetti operanti nel volontariato, saranno strettamente associati alle attività di STAR Cities, in particolare attraverso incontri ed eventi periodici.

I partner partecipanti al Progetto, coordinato dall'Ente del turismo della Val-de-Marne, sono la Regione Lazio e il Municipio IX EUR di Roma capitale, la Città libera e anseatica di Amburgo, l'istituzione pubblica Kaunas 2022 Capitale europea della cultura, il Ministero del turismo rumeno e NECSTouR la rete delle Regioni europee per il turismo sostenibile e competitivo.

Alcuni partner sono anche membri della rete europea “Riverside Cities” (Città Rivierasche), che riunisce le Città e Regioni che desiderano sviluppare o riqualificare attività ricreative lungo fiumi o corsi d'acqua in ambiente urbano. I membri della rete sono tutti desiderosi di aumentare la coscienza di questa alternativa al turismo tradizionale nelle Città europee. La rete ha l’obiettivo di richiedere la certificazione «Itinerario culturale del Consiglio d'Europa» per garantire il riconoscimento del ruolo dei fiumi nella nascita e nello sviluppo di attività ricreative popolari in Europa e i risultati di questo Progetto saranno anche diffusi e capitalizzati a livello europeo attraverso il contributo di NECSTouR.

La conferenza di lancio del Progetto si svolgerà nei giorni 27 e 28 settembre 2018 in Val de Marne (Parigi)

Comunicato del Progetto