Sei in: Home \ turismo \ sala stampa \ dettaglio notizia

LA REGIONE LAZIO AL WORLD TRAVEL MARKET 2017

WTM

La Regione Lazio ha partecipato alla 37° edizione dell’evento globale leader per l’industria del turismo e del viaggio, il WTM che si è tenuta a Londra dal 6 all’8 novembre, con un spazio all’interno dello stand dell’Enit Italia.

09/11/2017 - 

Nell’Anno dei Borghi, voluto dal MIBACT, il Lazio che ne annovera 38 tra quelli certificati come ‘Borghi più belli d'Italia’, ‘Bandiere Arancioni – Touring Club Iitalia’, ‘Borghi Autentici d'Italia’, ‘Gioielli d’Italia’ e 11 Borghi marinari, li ha proposti quali tappe di un “itinerario esperienziale”, fatto di paesaggi, storia, arte, cultura ed enogastronomia.

Attenzione particolare è stata dedicata ad Amatrice e alla sua amatriciana, con un apposito evento, tenutosi ieri, dove è stato proposto il famoso piatto dei pastori dell’Appennino laziale, a base di pasta, guanciale e pecorino locale.

Lo chef reatino Elia Grillotti, della Chef School La Corte di Rieti, coadiuvato dal Direttore dell'Istituto Alberghiero di Amatrice e da quattro ragazzi che frequentano l'ultimo anno, hanno preparato per gli ospiti dello stand Italia la "Pasta all'Amatriciana", secondo la ricetta autentica, che proprio dal paese di Amatrice, nel Lazio, ha preso origine ed oggi è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

"La presenza della Regione Lazio al WTM di Londra - ha dichiarato il vicepresidente con delega al Turismo, Massimiliano Smeriglio - si è sviluppata con successo attraverso due canali principali strettamente legati tra loro: il primo con la valorizzazione dei borghi della nostra regione da un punto vista paesaggistico, storico e culturale; il secondo attraverso l'offerta degli itinerari enogastronomici, lungo i quali gustare le eccellenze laziali che incarnano antiche tradizioni e sono, per il consumatore, garanzia di qualità e sicurezza alimentare. In particolare la giornata che è stata dedicata ad Amatrice e all'amatriciana con la presenza degli studenti dell'alberghiero di Amatrice".