Sei in: Home \ turismo \ sala stampa \ dettaglio notizia

LA REGIONE LAZIO ALLA RACE FOR THE CURE CON TEST GRATUITI

Bonaccorsi_Race_2019

Da oggi fino a domenica al Villaggio della Salute gli operatori ASL saranno presenti presso il nostro stand per prendere appuntamenti a test gratuiti e inserire le donne in un vero e proprio percorso organizzato di prevenzione e diagnosi precoce nelle nostre strutture sanitarie

17/05/2019 - Anche quest'anno la Regione Lazio partecipa con uno stand di operatori delle Asl di Roma e del Lazio alla nuova edizione di Race for the Cure, un'occasione importante per far conoscere e diffondere il programma di screening regionale di prevenzione dei tumori al seno, al collo dell'utero e al colon retto.

Da oggi fino a domenica al Villaggio della Salute gli operatori ASL saranno presenti presso il nostro stand per prendere appuntamenti a test gratuiti (mammografia, pap test/test hpv e test per la ricerca del sangue occulto) e inserire le persone in fascia target in un vero e proprio percorso organizzato di prevenzione e diagnosi precoce nelle nostre strutture sanitarie.

Molto positivi i risultati raggiunti in questi ultimi anni. Nel 2018 sono stati contattati circa 1.850.000 soggetti, 400.000 donne per lo screening della mammella, oltre 540.000 donne per il pap test e 900.000 donne e uomini per il test del colon retto. Grazie alla prevenzione e alla diagnosi precoce effettuata nei programmi di screening sono stati identificati e inviati a trattamento circa 1.300 tumori maligni e scoperte circa 4.000 lesioni pre-tumorali.

“Un lavoro che la Regione svolge in modo capillare da anni e che sta dando risultati incoraggianti con un crescente aumento delle percentuali di analisi e di cure effettuate. Una squadra della Regione Lazio, inoltre, parteciperà alla corsa competitiva, e non competitiva, in programma domenica 19 maggio con partenza dalla Bocca della Verità. Sarà una presenza importante per ribadire che la prevenzione salva la vita e che la Regione si prende cura della salute dei suoi cittadini” – parole di Lorenza Bonaccorsi, assessora al Turismo e alle Pari Opportunità.