Con il Numero Unico Europeo di Emergenza 112 –  “uno uno due” –  tutte le telefonate di emergenza e soccorso a:

  • Carabinieri (112)
  • Polizia (113)
  • Vigili del Fuoco (115)
  • Emergenza Sanitaria (118)

confluiscono in una Centrale Unica di Risposta. L’operatore individua l’esigenza e smista la chiamata all’Ente competente.

Il servizio, già attivo in vari Paesi Europei, garantisce

  • una risposta rapida ed efficiente
  • la localizzazione del chiamante
  • un servizio multilingue


I numeri 113, 115 e 118 rimangono comunque in vigore: il cittadino può pertanto continuare a chiamarli.

NEL LAZIO,  IL 112 È ATTIVO SOLO NELLE ZONE CON PREFISSO 06
SIA DA RETE FISSA CHE MOBILE

APP 112

“Where Are U”
è il nome dell’app ufficiale del Numero Unico Europeo di Emergenza 112.

GEOLOCALIZZAZIONE

Quando l’utente chiama attraverso l’app, questa invia automaticamente all’operatore le coordinate geografiche dell’utente, consentendo di localizzare la sua posizione.

IDENTIFICAZIONE

Grazie al profilo personale, che l’utente compila al momento di installazione dell’app, l’operatore è immediatamente a conoscenza dell’identità del chiamante e di informazioni utili a prestare il soccorso.

QUANDO E COME CHIAMARE

CHIAMA IL 112 PER OGNI EMERGENZA CHE RICHIEDA L’INTERVENTO DI UN’AMBULANZA, DEI VIGILI DEL FUOCO O DELLE FORZE DELL’ORDINE.

Per esempio, puoi ricorrere al servizio in caso di grave malessere, se sei testimone di un grave incidente stradale, se noti un edificio in fiamme o assisti a un tentativo di furto in un’abitazione.

QUANDO SI CHIEDE UN SOCCORSO È BENE ESSERE PRECISI E ACCURATI.

Dove è richiesto il soccorso? Indicare la via o la piazza e il n. civico, la direzione e il km autostradale, la banchina della fermata metro, tutto ciò che può aiutare i soccorsi ad arrivare tempestivamente senza errori.  Specificare inoltre: chi ha bisogno del soccorso,  e il tipo di emergenza

NON CHIAMARE IL 112 PER OTTENERE INFORMAZIONI SUL TRAFFICO,  SUL METEO O ALTRE NOTIZIE.

Chiamate non necessarie o false possono sovraccaricare il sistema e mettere a rischio la vita di chi realmente necessita soccorso.

NON RIAGGANCIARE SE CHIAMI IL 112 PER ERRORE.

Avverti l’operatore che va tutto bene. Diversamente, potrebbero essere inviati soccorsi per verificare che non ci siano problemi.

COME FUNZIONA

Il servizio, attraverso i due livelli di risposta, rende il soccorso più rapido ed efficiente:

  • Componendo il 112 l’utente chiama la Centrale Unica di Risposta (anche definita PSAP di I livello),
    che localizza e  identifica il chiamante.
  • Identificato il tipo di emergenza (sanitaria, pubblica sicurezza, incendio, etc.),
    l’operatore inoltra la chiamata alla centrale specialistica più adeguata (PSAP di II livello).
  • In questo modo, la Centrale Unica di Risposta filtra le chiamate, abbatte quelle improprie,
    e indirizza le emergenze al soccorso più opportuno.

CENTRALE UNICA DI RISPOSTA - DISTRETTO TELEFONICO 06