SARS-COV-2 – RICOGNIZIONE STRUTTURE SANITARIE PER ESECUZIONE TEST SIEROLOGICI CON METODICA CLIA E/O ELISA

La Direzione Salute e Integrazione Sociosanitaria ritiene utile effettuare una ricognizione delle strutture sanitarie, autorizzate all’esercizio come Laboratorio analisi ai sensi del DCA n.8/2011, dotate, presso la propria sede, di strumentazione e relativi sistemi analitici per esecuzione dei test sierologici con metodica ELISA e/o CLIA.

Tale ricognizione è finalizzata alla formazione di un elenco dei Laboratori Analisi in grado di effettuare test sierologici per l’identificazione di anticorpi diretti verso il virus SARS-CoV-2 con metodica ELISA e/o CLIA.

L’elenco sarà successivamente aggiornato con cadenza mensile.

Le strutture interessate dovranno inviare in prima istanza, entro il 22 aprile p.v.  e successivamente entro e non oltre il 25 di ogni mese, il modulo:

Dichiarazione del possesso di strumentazione per esecuzione dei test sierologici basati sull’identificazione di anticorpi diretti verso il virus SARS-COV-2 con metodica CLIA e/o ELISA (Allegato A)

sottoscritto dal legale rappresentante della struttura e dal direttore di laboratorio, indirizzato alla Direzione Salute ed Integrazione Sociosanitaria all’indirizzo PEC

autorizzazione-accreditamento@regione.lazio.legalmail.it