La corretta rappresentazione delle donne nei media

Il 20 giugno 2016 presso la sede della Giunta regionale è stato siglato il protocollo d’Intesa “Donne e Media” per promuovere una rappresentazione rispettosa dell’identità femminile nell’ambito dell’informazione e della comunicazione nel territorio regionale, siglato dal Consiglio regionale del Lazio, la Giunta regionale, il Corecom del Lazio e alcune tra le più importanti organizzazioni di rappresentanza dei media e dei giornalisti e le principali Università del Lazio.

Il 23 ottobre 2018 il Corecom ha presentato lo studio “Donne e Media,la rappresentazione femminile e le TV regionali” grazie alla collaborazione con GIO-Osservatorio Interuniversitario studi di Genere. Uno strumento importante che fotografa la rappresentazione delle donne nei media fra innovazione e resistenze sistemiche.

Il protocollo e lo studio hanno l’obiettivo continuativo di demolire i pregiudizi legati al genere e modificare l’immagine stereotipata delle donne, al fine di promuovere una politica di empowerment delle donne e una democrazia paritaria.

A seguito della firma del Protocollo si è istituito un coordinamento operativo presso il Corecom per programmare e attuare i primi interventi previsti, tra cui: corsi di formazione gratuiti per i giornalisti promossi dall’Ordine professionale di riferimento sulle materie inerenti le pari opportunità e interventi su aspetti di comunicazione contro la violenza di genere promossi dal Corecom e dalla Regione Lazio.