In occasione della giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne e in collaborazione con il Consiglio regionale, la Regione Lazio ha deciso di istituire un premio annuale dedicato alla memoria di Donatella Colasanti e Rosaria Lopez barbaramente uccise a San Felice Circeo, il 1° ottobre 1975 per mano di un gruppo di ragazzi loro coetanei.

Il premio è rivolto alle scuole superiori del Lazio per stimolare nelle scuole il dibattito sul tema della violenza di genere, sollecitando la riflessione delle giovani e dei giovani attraverso la presentazione di progetti come per esempio: elaborati scritti (racconti, poesie, saggi), materiali audiovisivo (videoclip, spot, cortometraggi), creazioni artistiche (disegni, dipinti, fotografie, fumetti), prodotti musicali di qualsiasi genere (ad esempio, rap, rock, pop, classica).

La Scuola o l’Istituto il cui progetto ha ottenuto il maggior punteggio per la categoria di riferimento riceverà un voucher per l’acquisto di materiale a supporto della didattica pari a 5.000 euro (IVA inclusa).

Attualmente alla luce dell’emergenza Covid-19 l’avviso è stato sospeso. La nuova data di scadenza verrà annunciata alla ripresa dell’anno scolastico.