Gli interventi della Regione Lazio per aumentare la qualità delle scuole e la vita degli studenti.
Le 10 azioni a sostegno del sistema scolastico regionale:

Aiutiamo le scuole del Lazio a promuovere lo sport finanziando l’acquisto di attrezzature sportive

Per approfondire

  • 1 milione di euro di investimenti
  • 229 scuole aderenti su un totale di 253 coinvolte
  • 123 articoli sportivi per 23 diverse discipiline
  • 489 attrezzature richieste
  • 3 discipline paralimpiche: goalball, sitting volley, toarball
  • 400 docenti di attività motorie coinvolti

Per tutte altre info sul progetto vai qui.

Abbiamo reso più efficienti, più verdi e meno costose in tutto il Lazio 75 scuole e asili nido con un investimento di 25,3 milioni di euro.

Le scuole del Lazio così risparmieranno:

  • oltre 2,2mln di euro l’anno in costi di gestione
  • circa 850.000 KG l’anno di emissioni di co2
  • investiti altri 34mln di euro sull’efficientamento degli edifici pubblici

370 mln di euro per l’edilizia scolastica: un grande intervento, in gran parte già avviato, per rendere più sicure e più moderne le scuole della regione.

Per approfondire

  • 142 milioni di euro con fondi regionali per 211 interventi su altrettanti edifici scolastici già attuati o in via di ultimazione
  • 75 milioni di euro di fondi regionali per la messa in sicurezza di 501 edifici scolastici per il triennio 2015-2017
  • 17 milioni di euro di fondi della Protezione Civile per l’adeguamento sismico di 25 scuole di cui il 70% ultimato
  • 9,5 milioni con i fondi Miur per il miglioramento sismico di 8 scuole
  • 23 milioni di euro per la nuova costruzione di 5 scuole innovative
  • 33 milioni di euro con il decreto del Fare “Scuole Sicure” per 115 edifici scolastici
  • 72 milioni di euro per 97 edifici finanziati con i mutui Bei con oneri di ammortamento a carico dello stato per le annualità 2015-2016

L’educazione al digitale è una delle principali leve per lo sviluppo di nuove opportunità di crescita e di occupazione, per questo la Regione Lazio contribuisce a portare la tecnologia nelle scuole e l’acquisizione di nuove competenze per gli studenti. Sono coinvolte tutte le scuole secondarie del Lazio.

Per approfondire

  • 1,2 milioni di euro di investimenti
  • Stampanti 3D in alcuni casi, ove richiesto in alternativa scanner 3D
  • Tablet, 20 per ciascuna scuola
  • App di didattica digitale
  • Piattaforma di hosting per l’applicazione
  • Wi-fi nelle scuole dove richiesto, con distribuzione di router wi-fi
  • Software gestionale
  • Fornitura scorta di materiali di consumo per le stampanti 3D

Pacchetti di formazione per docenti e per studenti

5,1 milioni di euro per percorsi aggiuntivi al piano dell’offerta formativa  che siano adatti alle esigenze e alle aspettative degli studenti.

Per approfondire:

  • esperienze brevi di apprendimento in situazione lavorativa
  • interventi di contrasto alla dispersione scolastica
  • interventi di sensibilizzazione per la cittadinanza, la solidarietà, la legalità e la cultura ambientale.
    Le tre fasi:
  1. Con la prima tranche da 1,7 milioni di euro finanzieremo 113 progetti
  2. La seconda finestra da 1,7 milioni per presentare i progetti sarà dal 14-28 ottobre prossimi
  3. La terza finestra da 1,7 milioni dal 13 ottobre 2017 al 27 ottobre 2017

Sono oltre 5.700 gli studenti e i docenti di tutto il Lazio coinvolti lo scorso anno attraverso il “Progetto ABC, Arte, Bellezza e Cultura”. L’iniziativa nasce per promuovere l’incontro tra l’ambito della scuola e della formazione e il mondo della cultura, dell’arte e delle bellezze del nostro territorio.

Per approfondire:

  • con “Cinema&Storia” gli studenti si sono confrontati con periodi e temi storici attraverso il grande cinema d’autore.
  • con “Cinema&Società” è invece incentrato sui temi della contemporaneità, sempre attraverso un confronto con i film e i loro autori.

E per il nuovo anno scolastico:

  • incontri tra gli studenti e i protagonisti del mondo del cinema e della cultura
  • un concorso rivolto alle classi partecipanti
  • formazione dei docenti

Per tutte le altre info sui progetti vai qui.

Un’esperienza con gli studenti e gli insegnanti delle scuole di tutto il Lazio assieme ai testimoni della Shoah, per conoscere i luoghi dell’Olocausto e custodire il ricordo delle vittime.

Per approfondire:

  • viaggio a Cracovia, Auschwitz e Birkenau
  • formazione docenti
  • coinvolgimento studenti con materiali e approfondimenti
  • l’anno scorso hanno partecipato oltre 600 persone tra studenti, docenti e testimoni

I Model United Nations sono simulazioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, o di altri incontri multilaterali, dove gli studenti approfondiscono e si confrontano sui temi dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici. Tra formazione e simulazioni in Italia e fuori migliaia di studenti e docenti coinvolti

Per approfondire:

  • la simulazione che si terrà a Roma nel mese di gennaio 2017, con 2500 partecipanti
  • la partecipazione di un’ampia delegazione di ragazzi del Lazio a una simulazione a New York, 400 partecipanti lo scorso anno
  • da due anni coinvolte anche le scuole medie (quasi mille studenti nel 2016) • Radicamento diffuso nelle scuole del territorio

Migliaia di nuovi posti a disposizione in tutto il Lazio

Per approfondire:

  • con Startup asili nido abbiamo investito 2 milioni per 1850 posti in più in due anni
  • con Nidi al via 17 asili nido già operativi su tutto il territorio del Lazio con 3 milioni di euro di investimento
  • con un investimento di 600 mila euro aperti a Roma 4 asili aziendali a disposizione anche delle altre famiglie
  • 240 progetti di miglioramento della qualità degli asili nido per circa 3 milioni di euro

Per tutte le altre info vai qui.

Per i prossimi 4 anni la Regione ha investito altri 66 milioni sugli asili nido:

  • 32 milioni per 6 mila famiglie. Voucher ai nuclei familiari in difficoltà per il pagamento delle rette degli asili
  • 3 milioni per 18 nuovi nidi aziendali a disposizione anche delle altre famiglie. 900 nuovi posti
  • 2 milioni di euro per i servizi ai nidi. Finanziamo 100 piccole imprese autonome che creano servizi integrativi destinati a 500 famiglie
  • Investimento di 5 milioni per costruire 5 nuovi asili nido
  • 24 milioni per la gestione ordinaria degli asili nido da parte dei Comuni

Per tutte le altre info vai qui.