Contro la violenza sulle donne servono politiche integrate e globali per la prevenzione, il contrasto, il sostegno alle vittime, ai loro figli e figlie. Ci vuole capacità di ascolto delle associazioni impegnate nei centri antiviolenza. Occorre fare rete tra le diverse istituzioni. La Regione Lazio è in campo. Abbiamo aumentato le risorse dedicate a queste politiche e gli interventi, anche nel settore dell’educazione e siamo in prima linea. La violenza contro le donne non ammette scuse. Sconfiggerla rende tutti più liberi.

Rete servizi antiviolenza

Strutture antiviolenza

Sostegno agli orfani delle vittime di femminicidio

Generiamo parità

Rete anti-tratta

Donne e media