Aderisci come esercente

Sei un esercente privato o un ente pubblico e vuoi diventare far parte di LAZIO YOUth CARD? E’ semplice, gratuito e veloce! Ecco come fare.

  1. Scegli se vuoi proporre un’agevolazione continuativa o temporanea e compila il relativo modulo
  1. Firma il modulo!
  2. Invia il modulo compilato e firmato via PEC all’indirizzo: lazioyouthcard@legalmail.it

Se ho bisogno di aiuto? Ci siamo noi! Se hai necessità di un supporto puoi contattare l’ufficio di LAZIO YOUth CARD via mail scrivendo a lazioyouthcard@laziocrea.it

FAQ

A chi è rivolta la LAZIO YOUth CARD?  I giovani compresi tra 14 ed i 30 anni (non compiuti), residenti o domiciliati nel territorio regionale ed i giovani residenti o domiciliati sul territorio nazionale e nei Paesi dell’Unione europea iscritti al circuito EYCA (European Youth Card Association) sono i protagonisti della LAZIO YOUth CARD.

Qualche numero? Eccoli qui:

Giovani del Lazio 900.000­
Giovani aderenti a EYCA 6.000.000
Paesi/Regioni aderenti ad EYCA 36
Partner europei 35.000

Chi può aderire? Possono aderire tutti coloro che forniscono beni e servizi a livello regionale, nazionale ed/o europeo che siano esercenti commerciali o culturali, Enti pubblici o enti privati, associazioni di categoria o soggetti istituzionali ecc. L’adesione è gratuita.

Cosa posso proporre? Puoi proporre agevolazioni economiche continuative oppure temporanee/periodiche particolarmente favorevoli, in vari ambiti quali attività culturali e ricreative, attività sportive, salute/benessere, abbigliamento, ristorazione, turismo, editoria ecc.

Perché aderire? Il progetto garantisce agli Enti aderenti un’ampia visibilità ed opportunità di crescita non solo nel mercato laziale ma anche in quello europeo. Ogni partner, insieme alle sue proposte, avrà una sezione dedicata sull’App LAZIO YOUth CARD. Ogni proposta sarà mostrata sia su una mappa geolocalizzata sia in una vetrina per consentire ai ragazzi di trovarti con un semplice click!

Come sarà veicolata la LAZIO YOUth CARD? L’iniziativa sarà veicolata da un’App, strumento che consentirà ai giovani di scoprire tramite sia una vetrina digitale e sia una mappa geolocalizzata le convenzioni e all’esercente di indentificare e riconoscere i possessori per l’accesso alle agevolazioni promosse. L’iniziativa sarà supportata da un’importante campagna di comunicazione.