Sei in: Home \ comitato unico di garanzia \ sala stampa \ dettaglio notizia

CONTRASTO ALLE DISCRIMINAZIONI

cug_lazio

Una Delegazione del  Governo Austriaco incontra la Regione Lazio

25/09/2019 - Si è svolto giovedì 19 settembre 2019  nella sede della Giunta regionale un incontro con la Delegazione del Ministero Federale degli Affari Costituzionali, delle Riforme, della Deregolamentazione e della Giustizia della Repubblica Austriaca  composta da 25 esperte tra giudici, avvocate, economiste, sociologhe e  direttrici di penitenziario.

Il gruppo  opera  all’interno del Ministero e si occupa di tutti gli atti di discriminazione nel campo della giustizia: in Italia hanno voluto conoscere con quali atti di discriminazione le Amministrazioni pubbliche  hanno prevalentemente a  che fare    (sesso, etnia, età, religione, convinzioni, orientamento sessuale), le modalità di azione e contrasto  e le leggi per la prevenzione della violenza di genere.

Il gruppo era interessato a conoscere anche il regolamento vigente in materia di maternità e condizioni di lavoro per le donne. Sono state inoltre chieste  informazioni sulle possibilità di carriera per le donne, le modalità di prevenzione e contrasto di molestie sessuali sul posto di lavoro, la fissazione di giuste condizioni di lavoro per donne che rientrano in servizio dopo la maternità, ma anche sulle discriminazioni in base all’età o alla religione.

La Giornata, moderata dalla Dirigente dell’Area Pari Opportunità Arcangela Galluzzo,  si è aperta con un saluto  della Giudice e Presidente dell'Ente per L'uguaglianza del Ministero Federale Claudia Beck, in qualità di Capo delegazione.   Il confronto ha visto la partecipazione attiva di tutte le figure regionali impegnate, a vario titolo, sulle tematiche delle pari opportunità e non discriminazione. Sono intervenute Eleonora Mattia, Consigliera Regionale e Presidente della Commissione Lavoro, Politiche giovanili e Pari opportunità che ha illustrato  la legislazione regionale in materia di pari opportunità, Valentina Cardinali, Consigliera di Parità che ha descritto  il proprio  ruolo e le procedure di contrasto alle discriminazioni, Stefano Anastasìa, Garante dei detenuti che ha spiegato le iniziative regionali in materia di  tutela dei diritti dei detenuti,   Annamaria Pacchiacucchi, Presidente CUG che ha declinato il funzionamento e le competenze del Comitato Unico di Garanzia, Valentina Campagnola, Dirigente dell’Area Benessere Organizzativo  con un intervento dedicato alle Iniziative in materia di maternità e condizioni di lavoro per le donne, Mariastella Ciarletta, la neo nominata Consigliera di Fiducia con un  focus su Discriminazioni e molestie sessuali e infine Arcangela Galluzzo, Dirigente dell’Area Pari Opportunità che ha presentato le azioni regionali in materia di contrasto alla  violenza sulle donne.

E’ stata una giornata ricca di spunti e ha fornito  l’occasione per acquisire una visione d’insieme delle attività e competenze delle articolazioni regionali di Giunta e Consiglio impegnate su questi temi, al termine della quale le delegate Austriache hanno espresso apprezzamento e soddisfazione per il lavoro svolto e ringraziato per l’organizzazione e l’accoglienza.