Funghi

La ricerca e raccolta dei funghi epigei spontanei nella Regione Lazio è disciplinata dalla Legge Regionale 5 agosto 1998 n.32 “Disciplina della raccolta e della commercializzazione dei funghi epigei spontanei e di altri prodotti del sottobosco" come novellata dalla Legge regionale 14 agosto 2017 n. 9.  Per praticare la raccolta dei funghi, i raccoglitori debbono essere muniti di apposito tesserino di idoneità sul quale sono riportate le generalità, la fotografia del raccoglitore autorizzato, la marca da bollo (art. 4, L.R n.32/1998).

Il tesserino di idoneità autorizza il titolare alla ricerca ed alla raccolta di funghi sull'intero territorio regionale ai sensi dell’art. 4 della L.r. n. 32/98.

Il tesserino di idoneità viene rilasciato dalle Aree Decentrate Agricoltura della regione Lazio, agli aspiranti raccoglitori che abbiano compiuto il quattordicesimo anno di età, abbiano provveduto al pagamento del contributo annuale di € 25,00 a favore della Regione e abbiano frequentato un corso della durata di 14 ore. Quest’ultimo deve essere svolto dagli Enti previsti all'art. 14 della L.R. 32/1998 secondo lo schema unico di programma approvato con Determinazione del Direttore della Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo rurale, Caccia e Pesca n. G13135 del 28/09/2017. Sono esentati dalla frequenza al suddetto corso i laureati in scienze naturali, agrarie, forestali e biologiche e i micologi.

La domanda deve essere presentata utilizzando il modello riportato nella modulistica, sul quale va apposta una marca da bollo da € 16,00. La domanda deve essere corredata da una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità, da 2 foto recenti formato tessera uguali, dall'attestato di frequenza del corso della durata di 14 ore, dalla copia della ricevuta del versamento del contributo annuale pari ad € 25,00 e da una ulteriore marca da bollo da apporre sul tesserino. La mancanza della documentazione a corredo della domanda comporta la non ricevibilità della stessa. Sono esentati dal versamento della tassa annuale i residenti della regione Lazio che abbiano compiuto i 65 anni di età. I non residenti nella regione Lazio, provvisti del tesserino di raccolta rilasciato dalla Regione di appartenenza o di atto comprovante l'avvenuta frequentazione di un corso di almeno 14 ore, sono tenuti al versamento del contributo annuale pari ad € 40,00.

Il tesserino ha una validità di cinque anni. Al momento del rinnovo l’interessato  deve presentare la domanda con marca da bollo del valore corrente di € 16,00 utilizzando il modello riportato nella modulistica. La domanda deve essere corredata da una fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità, da 1 foto recente formato tessera, da copia della ricevuta del versamento annuale di € 25,00 e da un’ulteriore marca da bollo da apporre sul tesserino.

La mancanza della documentazione a corredo della domanda comporta la non ricevibilità della stessa.

In caso di smarrimento ovvero deterioramento del tesserino è possibile chiedere il rilascio di un nuovo tesserino utilizzando i modelli di cui alla modulistica e con gli allegati ivi riportati.

Il raccoglitore di funghi epigei spontanei munito del previsto tesserino, nel caso intenda praticare la raccolta è tenuto a pagare il contributo annuale di € 25,00 a favore della Regione.

Tutta la modulistica è riportata nel sottostante box grigio “Vedi anche”.

Il conto corrente sul quale effettuare tutti i versamenti di cui sopra è il seguente:

-       c/c n. 63101000 in favore della Regione Lazio - Servizio Tesoreria. 

Possono organizzare i corsi di formazione micologica tesi al rilascio del tesserino i seguenti Enti: Comuni, Comunità Montane, Aziende ASL, Associazioni micologiche di rilevanza nazionale o regionale iscritte al registro regionale di cui all'art. 9 della Legge regionale 1 settembre 1999 n. 22, da oltre 24 mesi, gli Enti pubblici e privati.

Di seguito sono riportati gli indirizzi delle Aree presso le quali è possibile presentare la domanda di tesserino per la richiesta di autorizzazione alla raccolta dei funghi epigei spontanei.


Area di Frosinone - Via Veccia – 03100      


Funzionari: 
Michele Leonardo Sacchetti  Tel. 0775/851614  e-mail:mlsacchetti@regione.lazio.it
Iole Carobolo - Tel. 0775/851487 - email: icarobolo@regione.lazio.it 
Cesidio Gianni Sarrecchia - Tel. 0775/851468 - email: csarrecchia@regione.lazio.it  
Referenti:
Mario Testa Tel. 0775/851648 e-mail: mtesta@regione.lazio.it
Nicola Staccone Tel. 0775/851649 e-mail:nstaccone@regione.lazio.it
Anna Rita Di Torrice - Tel. 0775/851650 -  email: aditorrice@regione.lazio.it 
Palmira Musa -  Tel. 0775/851651 - email: pmusa@regione.lazio.it 
Silvana Corsetti - Tel. 0775/851652 - email: scorsetti@regione.lazio.it 
Andrea Egitto - Tel. 0775/851636 - email: aegitto@regione.lazio.it 

Area Decentrata di Latina – Via Romagnoli, 25 – 04100
Responsabile: Claudio Vitti  0773 – 446609  e-mail: cvitti@regione.lazio.it
Referente: Giancarlo Dante 0773 - 446615  e-mail: gdante@regione.lazio.it

Area Decentrata di Latina – S.A.Z. di Fondi - Viale Piemonte, 1 – 04022
Referenti:

Elvira Pezzella  0773 – 446501  e-mail: epezzella@regione.lazio.it
Damiano Pasciuto 0773 - 446507  e-mail: dpasciuto@regione.lazio.it
Francesca Ciolfi  0773 - 446506  e-mail: fciolfi@regione.lazio.it
Eva Mazzucchiello 0773 - 446505  e-mail: emazzucchiello@regione.lazio.it



Area di Rieti – Via Tavola d’Argento snc – 02100 RIETI

Referenti e recapiti telefonici:
Sinibaldi Mario          0746 - 264634
Micangeli Rossana   0746 - 264641
Proietti Simonetta     0746 - 264602 

orari di apertura al pubblico:
dal lunedì  al venerdì: ore 9.30 – 13.00;
apertura pomeridiana il martedì e il giovedì: ore 15.00 - 16.30. 



Area di Roma  - Via  Rodolfo Lanciani, 38 - 00162

Orari di apertura al pubblico per la richiesta e consegna dei Tesserini per la raccolta dei funghi epigei spontanei:
  • dal lunedì  al giovedì: ore 9.00 – 12.30;
  • il martedì e il giovedì: anche dalle ore 14.00 alle ore 15.00
Funzionari: 
Assunta Proietti   Tel. 06/5168.6612 - mail: aproietti@regione.lazio.it 
Amerigo Di Salvo  Tel. 06/5168.6687 - mail: adisalvo@regione.lazio.it 
Corrado Pierini     Tel. 06/5168.6621 - mail: cpierini@regione.lazio.it 
Sandro Mingarelli Tel. 06/5168.6624 - mail: smingarelli@regione.lazio.it 

Area di Viterbo - Via Mariano Romiti – 04100
Referente: Angelo Burinello 
Tel. 0761/313323  e-mail: aburinello@regione.lazio.it

L’Autorizzazione speciale permanente nominativa per la raccolta dei funghi a scopo di studio dei funghi epigei spontanei  (art. 8 bis della l.r. 32/98).

L’Autorizzazione speciale permanente nominativa per la raccolta  dei  funghi a  scopo di studio   è concessa su richiesta ai micologi che sono in possesso dell’attestato di micologo  ai sensi del decreto ministeriale 29 novembre 1996, n. 686 del Ministero della Sanità e che hanno i requisiti stabiliti dall’art. 8 bis della l.r. 32/98.

La domanda per la richiesta dell’Autorizzazione ai sensi dell’art.  8 bis   deve essere presentata   utilizzando     il modulo  FG “Rich. Autorizzazione speciale permanente art. 8 bis” sul quale deve essere apposta una marca da bollo del valore di euro 16,00.

La predetta domanda   deve essere  trasmessa alla Direzione Regionale e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca - Area Gestione Sostenibile delle Risorse e Governo del Territorio a Vocazione Agricola, Via del Serafico n. 107 – 00142 Roma, per il tramite dell'Ass.one micologica o naturalistica di rilevanza regionale o nazionale alla quale è iscritto il micologo, unitamente a copia del documento di identità del responsabile legale dell’Associazione.

La domanda del micologo, inoltre, deve essere   corredata da una ulteriore marca da bollo del valore corrente di euro 16,00  da apporre  sull’atto amministrativo di Autorizzazione, da due foto formato tessera, uguali e recenti, e dal documento di identità  del micologo  richiedente.

Il modulo  FG “Rich. Autorizzazione speciale permanente art. 8 bis” è riportata nel sottostante box grigio “Vedi anche”.

Per ulteriori informazioni si rinvia alla normativa vigente.



NORMATIVA

CONTATTI

Gestione Sostenibile delle Risorse e Governo del territorio a vocazione agricola
Via del Serafico,107 – 00142 Roma


             FUNGHI e TARTURFI