Sei in: Home \ sviluppo economico \ spazio attivo

Spazio Attivo

LA RETE “SPAZIO ATTIVO” REGIONALI

Attraverso il progetto “Spazio Attivo” la Regione intende realizzare la nascita di una rete regionale di hub della social innovation costituita da grandi spazi di incontro, aperti alle persone e ai territori, alla collaborazione con enti locali, imprese, consorzi industriali, università e centri di ricerca, in cui sarà possibile accedere a tutti i servizi per le imprese, le startup, la formazione, l’orientamento, l’empowerment personale e il lavoro.

La Regione intende così ripensare i territori del Lazio come luoghi di innovazione sociale, di sperimentazione di modelli produttivi e di razionalizzazione dell’offerta dei servizi a favore della competitività dell’economia. Ogni “Spazio Attivo” sarà un punto di raccordo tra la Regione Lazio, gli enti locali e il territorio, in grado di fornire informazioni e servizi in modo delocalizzato a tutti i protagonisti: imprese, enti locali, cittadini, startup innovative;  per favorire la concentrazione, l’interconnessione e la migliore fruizione da parte di cittadini e imprese di servizi a valore aggiunto.

  • Spazio Attivo di Roma Tecnopolo
  • Spazio Attivo di Roma Casilina
  • Spazio Attivo di Latina
  • Spazio Attivo di Viterbo I-Cult
  • Spazio Attivo di Ferentino - Frosinone
  • Spazio Attivo di Rieti
  • Spazio Attivo di Bracciano (RM)
  • Spazio Attivo di Civitavecchia
  • Spazio Attivo di Colleferro