Sei in: Home \ sviluppo economico \ programma interreg europe

PROGRAMMA INTERREG EUROPE

La programmazione 2014 – 2020 dell’Unione Europea si è caratterizzata per l’utilizzo di strumenti economici e amministrativi territoriali, ideati allo scopo di gestire realtà molto vaste e caratterizzata da forti squilibri sociali ed economici.

Il programma Interreg Europe, è uno di questi strumenti ed ha lo scopo di sostenere le realtà regionali e locali europee aiutandole alla creazione e allo sviluppo di Policy territoriali migliori attraverso lo scambio di esperienze e buone pratiche tra le diverse regioni europee su questioni come la sostenibilità ambientale, la creazione di nuove opportunità lavorative, l’innovazione tecnologica e la tutela del patrimonio naturale e culturale.

Attraverso la sua politica di coesione, l'Unione europea lavora per ridurre le disparità nei livelli di sviluppo, crescita e qualità della vita nelle regioni europee. Promuove azioni progettate per rendere il Territorio europeo più innovativo, più sostenibile e più inclusivo. Questa è l'agenda politica dell'UE, chiamata strategia Europa 2020.

Tali politiche sono gestite a livello nazionale laddove l'UE e gli Stati membri ritengono che lo sviluppo regionale possa essere migliorato attraverso la cooperazione oltre le frontiere.

Il programma Interreg Europe, finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), è stato quindi progettato per supportare l'apprendimento delle politiche tra le pertinenti organizzazioni politiche nell'ottica di migliorare le prestazioni delle politiche e dei programmi di sviluppo regionale. Tale approccio consente alle autorità pubbliche, regionali e locali e agli altri attori di rilevanza regionale in Europa lo scambio buone pratiche e idee sul modo in cui funzionano le politiche pubbliche e in conseguenza di ciò, individuare soluzioni per migliorare le strategie per i propri cittadini.

Il programma Interreg Europe nella programmazione 2014-2020, attraverso 4 call, ha finanziato progetti coinvolgendo 30 paesi europei e mettendo a disposizione un budget complessivo di 359 ml di euro, ponendo particolare attenzione ai seguenti quattro temi politici, ciascuno relativo allo sviluppo regionale:

1. Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione

2. Competitività delle PMI

3. Economia a basse emissioni di carbonio

4. Ambiente ed efficienza delle risorse

I Progetti di cooperazione interregionale, consistenti in partenariati costituiti da organizzazioni politiche di diversi paesi in Europa, lavorano insieme da 3 a 5 anni per scambiare le loro esperienze sulla policy riguardante un tema particolare. Ogni regione coinvolta nel progetto di cooperazione predispone un piano di azione, specificando cosa sarà fatto nella regione per garantire che le lezioni apprese dal progetto di cooperazione siano messe in atto. Gli inviti a presentare proposte di progetti sono pubblicati durante tutto il periodo di programmazione.

https://www.interregeurope.eu/