Sei in: Home \ sviluppo economico \ artigianato \ artigianato \ commissione regionale per l artigianato

Commissione Regionale per l artigianato

La Commissione Regionale per l'Artigianato (C.R.A.) è un organo amministrativo della Regione, le cui funzioni sono indicate nell’art.23 della L.R.3/2015. In particolare la CRA svolge attività di documentazione, di studio e di informazione, collabora con la Regione in merito ai problemi dell’artigianato, esprime parere sugli atti di programmazione e legislazione regionale in materia, propone iniziative volte allo sviluppo, valorizzazione e tutela dell’artigianato, assume le iniziative utili per la valorizzazione, la tutela e l’innovazione delle lavorazioni artistiche e tradizionali, formula proposta motivata ai fini dell’individuazione dei settori dell’artigianato artistico e tradizionale, definisce, nella forma e nelle caratteristiche tecniche ed estetiche, il contrassegno di appartenenza, attribuisce la qualifica di maestro artigiano, decide sui ricorsi proposti avverso le decisioni delle strutture territoriali deputate alla gestione dell’albo artigiani, coordinandone altresì le attività e le iniziative.
Per l'espletamento delle funzioni si avvale di una Segreteria amministrativa composta da personale regionale della Direzione regionale per lo Sviluppo Economico e le Attività Produttive – Area Relazioni Istituzionali

CONTATTI

Area Relazioni istituzionali

Servizio di Segreteria della C.R.A:

Orario al pubblico previo appuntamento telefonico:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Telefono: 06/51683726