Registro

Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori e degli Utenti del Lazio

Il Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori e degli Utenti del Lazio è istituito presso la Direzione regionale competente in materia, ai sensi dell’art. 4 comma 1, della L.R. 6/2016.

Possono essere iscritte nel Registro le associazioni dei consumatori e degli utenti del Lazio, in possesso dei requisiti previsti dall’art. 4, comma 2 della L.R. 6/2016 e dall’art. 3 del R.R. 5/2017. L’iscrizione nel Registro è condizione necessaria per accedere ai finanziamenti regionali, ai sensi dell’art. 9 comma 1 della L.R. 6/2016, nonché ai finanziamenti ministeriali (MAP).

Modalità di iscrizione

Le associazioni che intendono iscriversi nel Registro, devono presentare la domanda in conformità al modello dell’allegato 1 Domanda di iscrizione nel Registro regionale delle associazioni dei consumatori e degli utenti del Lazio; tale domanda deve essere corredata dall’allegato 2 Designazione del rappresentante al CRCU – Consiglio Regionale dei Consumatori e degli Utenti e dall’allegato 3 Dichiarazione sostitutiva, nonché da tutti gli allegati in essi contemplati.

La domanda di iscrizione deve pervenire entro il 31 dicembre di ogni anno, esclusivamente attraverso una delle seguenti modalità:

  • Per via telematica tramite casella di posta elettronica certificata PEC, al seguente indirizzo: commercioeservizialconsumatore@regione.lazio.legalmail.it attraverso un unico invio.
  • A mezzo raccomandata A/R, all’indirizzo Regione Lazio, Area Commercio e Servizi al Consumatore, via Rosa Raimondi Garibaldi 7, 00145 – Roma.  

Mantenimento dei requisiti

Le associazioni che sono già iscritte nel Registro, devono dimostrare, ai sensi dell’art. 4 comma 9 della L.R. 6/2016 e dell’art. 5 comma 1 del R.R. 5/2017, il mantenimento dei requisiti di iscrizione e sono tenute a presentare una autocertificazione, in conformità al modello di cui all’allegato 5 Comunicazione annuale di mantenimento dei requisiti, nonché copia autentica o copia conforme del bilancio annuale consuntivo o del rendiconto economico contenente l’indicazione delle quote versate dagli associati, oppure copia autentica o copia conforme del bilancio consuntivo delle associazioni federate o convenzionate con l’associazione richiedente (solo nel caso in cui le quote siano versate e iscritte al bilancio federale).

L’autocertificazione deve pervenire entro il 31 dicembre di ogni anno, esclusivamente attraverso una delle seguenti modalità:

  • Per via telematica tramite casella di posta elettronica certificata PEC, al seguente indirizzo: commercioeservizialconsumatore@regione.lazio.legalmail.it attraverso un unico invio.
  • A mezzo raccomandata A/R, all’indirizzo Regione Lazio, Area Commercio e Servizi al Consumatore, via Rosa Raimondi Garibaldi 7, 00145 – Roma.
La mancata presentazione dell’allegato 5 Comunicazione annuale di mantenimento dei requisiti, comporta la cancellazione dal Registro ai sensi del comma 2 dell’art. 5 del R.R. 5/2017, nonché l’automatica decadenza dal CRCU.

La Direzione – Area Commercio e Servizi al Consumatore, provvede all’aggiornamento del Registro entro il 30 aprile di ogni anno. Il provvedimento di conferma o di cancellazione è comunicato alle associazioni ed è pubblicato sul BURL e sul sito istituzionale della Regione Lazio.