Sei in: Home \ sviluppo economico \ artigianato \ artigianato \ interventi per l'artigianato

Interventi per l'Artigianato

La Legge regionale n. 3 del 17 febbraio 2015 ha definito le disposizioni per la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo dell’artigianato nel Lazio. La legge prevede che gli interventi specifici siano declinati operativamente in Piani triennali e annuali.

Nel 2017 è stato approvato il Piano specifico per l'Artigianato, con la DGR 125 del 21/03/2017 (modificata dalla DGR 265 del 23/05/2017). Il Piano prevede due linee di intervento:
  • LINEA A: destinata alle imprese artigiane per progetti di innovazione e creatività
  • LINEA B: destinata ai Centri Servizi per l'Artigianato per servizi di assistenza tecnica e orientamento alle imprese artigiane.
Si tratta di finanziamenti a fondo perduto.

AVVISO PUBBLICO
Sul BURL n. 11 del 6/02/2018 è stato pubblicato l'Avviso pubblico, allegato a questa pagina. Il bando è stato aperto dalle ore 12 del 6 febbraio 2018 e si è chiuso il 15 e 17 maggio rispettivamente per la Linea A e Linea B.

In allegato a questa pagina, oltre la documentazione normativa e il testo dell'avviso, sono pubblicate le determinazioni di approvazione delle domande.

A questo indirizzo http://www.lazioinnova.it/rendicontazione-interventi-lartigianato/ le linee guida per la rendicontazione e la modulistica da utilizzare.

I contributi stanziati a favore delle imprese sono pari a 2.600.000 euro. Con atti successivi sono stati ulteriormente integrati con 250.000 e con provvedimento del dicembre 2019 con ulteriori 500.000. Pertanto, è stato avviato lo scorrimento dell'elenco delle domande in overbooking.

CONTATTI