Sei in: Home \ autonomie locali \ comunità montane \ comunita montane

Comunita Montane

Le Comunità Montane sono enti locali costituiti fra comuni montani e/o parzialmente montani nel rispetto di quanto disposto dal dettato della legge 31 gennaio 1994, n. 97 "Nuove disposizioni per le zone montane".

Le ventidue Comunità Montane del Lazio, in base a quanto disposto dalla legge regionale 22 giugno 1999, n. 9 "Legge sulla Montagna" - di recepimento della suddetta L.97/1994 - hanno il compito di salvaguardare e tutelare il territorio montano, con particolare riguardo alla difesa dell'ambiente naturale nonché alla valorizzazione delle risorse umane, culturali e delle attività economiche connesse.

La promozione dello sviluppo socio-economico del territorio è perseguito attraverso l'attuazione di un piano pluriennale di sviluppo socio economico con scadenza quinquennale e si realizza attraverso la programmazione di opere ed interventi inseriti all'interno di piani annuali d'intervento finanziati con trasferimenti provenienti dall'Unione Europea, dallo Stato e dalla Regione.

La Regione Lazio, in materia di enti montani, svolge principalmente le seguenti funzioni:

  • attività di consulenza ed assistenza giuridico-amministrativa
  • ripartizione annuale dei fondi statali e regionali destinati agli enti montani
  • istruttoria dei piani annuali d'intervento approvati dalle Comunità Montane e presentati alla Regione Lazio per la relativa successiva valutazione dell'ammissibilità al finanziamento previsto sia statale che regionale

Di seguito, un elenco delle Comunità Montane del Lazio suddivise per provincia.