Sei in: Home \ bilancio e programmazione \ programmi straordinari \ programma straordinario art. 23 l.r. 31/2008

Programma Straordinario art. 23 L.R. 31/2008

Con l'art. 23 della Legge regionale n. 31 del 24 dicembre 2008 la Regione avvia un ulteriore programma straordinario di investimenti per lo sviluppo degli enti locali, dei municipi e delle circoscrizioni il cui stanziamento complessivo ammonta a 70 milioni di euro.

A seguito della manifestazione di interesse promossa con Deliberazione del 6 febbraio 2009, n. 57 (BUR n.6 del 14/02/09, parte III), in data 7 agosto 2009, con Deliberazione n. 643 (BUR n. 35 del 21/09/09, parte I, II) è stato approvato il Programma degli interventi per un totale di 498 iniziative e un contributo complessivo di 70 milioni di euro.

I soggetti beneficiari, individuati dal Programma, dovranno inviare, con lettera raccomandata A.R., alla Regione Lazio - Assessorato Bilancio, Programmazione economica-finanziaria e Partecipazione, Direzione regionale Programmazione Economica, Area 3A/15 - Piazza Oderico da Pordenone, 15 - 00145 - Roma, la Delibera che approva l'elaborato progettuale definitivo, entro e non oltre 90 (novanta) giorni dalla data di pubblicazione della DGR sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio (BUR n.35 del 21/09/09, Parte I). La documentazione potrà essere consegnata anche a mano alla Regione Lazio - Servizio Ricezione corrispondenza - (al medesimo indirizzo di cui sopra) entro e non oltre le ore 12:00 del giorno di scadenza del termine sopraindicato.

Con deliberazione della Giunta regionale del 09/10/2010, n. 441 sono stati ricogniti gli interventi per i quali la documentazione non è pervenuta nei termini.