Sei in: Home \ bilancio e programmazione \ sala stampa \ dettaglio notizia

SARTORE: OK IN CONSIGLIO A LEGGE SU ATTIVITA’ EUROPEA, OTTIMO RISULTATO

consiglio regionale

La legge approvata in Consiglio regionale regola le modalità di partecipazione agli atti e alle politiche dell’Unione e adegua l’ordinamento regionale agli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea

22/01/2015 - 21 Gennaio 2015. “La legge approvata oggi in Consiglio regionale regola le modalità di partecipazione agli atti e alle politiche dell’Unione e adegua l’ordinamento regionale agli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea. Di fatto, questo è un passo decisivo nell’ambito del rafforzamento dell’autonomia regionale che, con il recepimento delle disposizioni contenute nella legge 234/2012 in materia di partecipazione dell'Italia alla formazione delle decisioni e alla predisposizione degli atti dell'Unione europea, consentirà anche all’amministrazione regionale di prender parte alla formazione e all’attuazione della normativa europea”.
Commenta così l’assessore Alessandra Sartore l’approvazione in Consiglio regionale della legge sulla “Disciplina della partecipazione alla formazione e attuazione della normativa e delle politiche dell’Unione europea, nonché delle attività di rilievo internazionale della Regione”.
“La Commissione Affari comunitari e internazionali, cooperazione tre i popoli e tutela dei consumatori,  - ha aggiunto - con il suo Presidente, Pietro Petrassi e tutti i commissari, hanno consegnato all’aula una legge innovativa che è stato possibile approvare con la collaborazione del Consiglio. Ringrazio quindi tutti i gruppi consiliari che hanno reso possibile il raggiungimento di questo ottimo risultato per la nostra amministrazione”.