APPROVATE LE LINEE GUIDA DEI CENTRI ANTIVIOLENZA, DELLE CASE RIFUGIO E DI SEMI-AUTONOMIA

27/10/2016 - La Giunta regionale del 18 ottobre ha approvato le “Linee guida per l’offerta di servizi, uniformi su tutto il territorio regionale, da parte delle strutture preposte al contrasto della violenza di genere. Requisiti minimi strutturali e organizzativi dei Centri antiviolenza, delle Case rifugio e delle Case di semi-autonomia”, frutto della sinergia tra Assessorato alle Politiche sociali e Cabina di regia regionale per la prevenzione e il contrasto della violenza contro le donne e del confronto con il mondo associazionistico delle donne.

Le linee guida, che definiscono standard minimi qualitativi per le realtà di accoglienza della donne che hanno subito violenza e dei loro figli e loro figlie minori, sono la premessa per la creazione di una rete omogenea nel territorio regionale di contrasto della violenza di genere.

Per maggiori informazioni vai qui