Sei in: Home \ casa \ sala stampa \ dettaglio notizia

RICOGNIZIONE DEI FABBISOGNI DELLE A.T.E.R. E DEI COMUNI RELATIVI AD INTERVENTI "LINEA A"

Alloggi_ERP
07/07/2016 - E' stata avviata una nuova ricognizione dei fabbisogni in merito agli “interventi di non rilevante entità finalizzati a rendere prontamente disponibili gli alloggi sfitti mediante lavorazioni di manutenzione e di efficientamento […] di importo inferiore a 15.000 euro da realizzarsi entro sessanta giorni dal provvedimento regionale di concessione del finanziamento”, così come definiti all’art. 2, comma1, lettera a) del decreto interministeriale 16 marzo 2015, n. 97.

Modalità, termini e modulistica sono state definite con determinazione del Direttore della Direzione Infrastrutture e Politiche abitative n. G07197 del 23 giugno 2016, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n.  54 del  07/07/2016.

Inoltre la modulistica (Modello A per le dichiarazioni e Modello B per l’individuazione degli interventi)  sarà resa disponibile sul portale della Regione Lazio al seguente link:
http://www.regione.lazio.it/rl_casa/?vw=documentazioneDettaglio&id=36174

La documentazione prevista dovrà essere trasmessa via PEC all’indirizzo:
ediliziaresidenzialesociale@regione.lazio.legalmail.it.

La presentazione delle proposte, che dovrà aver luogo entro 30 giorni dalla data di pubblicazione sul BURL della suddetta determinazione, potrà avvenire da parte delle A.T.E.R., dei Comuni ATA, dei Comuni con popolazione superiore ai 10.000 abitanti (dati ISTAT 2014) e dei Comuni individuati dall’art. 9, comma 2-bis del decreto legge 28 marzo 2014, n. 47, convertito, con modificazioni, dalla legge 23 maggio 2014, n. 80.