Sei in: Home \ conferenza di servizi \ sala stampa \ dettaglio notizia

LA COMPETENZA SULLE AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI TORNA ALLA REGIONE

PICSS

Con la legge regionale n. 16/2020 la Regione torna a svolgere il ruolo di autorità competente al rilascio dell’autorizzazione integrata anche per gli stabilimenti precedentemente delegati alle Province

14/12/2020 - L’ Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) è il provvedimento con cui viene autorizzato l’esercizio di un impianto che svolge attività potenzialmente inquinanti, puntualmente indicate nel Codice dell’Ambiente (decreto legislativo n. 152/2006, in recepimento delle direttive europee relative alla prevenzione e riduzione integrata dell'inquinamento), come quelle chimiche, di produzione e trasformazione dei metalli o prodotti minerali così come la gestione dei rifiuti. Al fine di conseguire un elevato livello di protezione ambientale, attraverso l’impiego delle le Migliori Tecniche Disponibili (BAT), nelle AIA vengono prescritte tutte le misure tese ad evitare, o quanto meno ridurre, le emissioni inquinanti nell’aria, nell’acqua e nel suolo. In buona sostanza si intende proteggere l'ambiente utilizzando principalmente tecniche di processo piuttosto che tecniche di bonifica e/o depurazione.

La competenza in materia di AIA, disciplinata dal Codice dell’Ambiente, è ripartita tra Regioni (allegato VIII) e Stato (allegato XII). Con la legge regionale n. 16/2011, la Regione Lazio si riservava la competenza al rilascio delle sole AIA relative agli impianti di gestione dei rifiuti, delegando alle Province l’autorizzazione per tutti gli altri impianti.

L’articolo 8 della legge regionale n. 16/2020 modifica questa delega, attribuendo nuovamente alla Regione la competenza in materia di AIA per gli tutti gli stabilimenti dell’allegato VIII, a partire dal 1° gennaio 2021. In vista di questo passaggio di consegne, la stessa legge regionale stabilisce la trasmissione da parte delle amministrazioni provinciali, in tempo utile, della documentazione relativa alle istanze di AIA prevenute prima di tale data.