Servizi

La biblioteca offre ai propri utenti servizi gratuiti di lettura, consultazione, prestito locale e interbibliotecario, assistenza alla ricerca bibliografica, giurisprudenziale e sulla normativa, anche consultando banche dati on-line messe a disposizione dall’ente regionale.

Sono di seguito indicati i principali servizi offerti

  • consultazione e lettura in sede di ogni tipo di documento appartenente al patrimonio della Biblioteca, durante l'orario di apertura al pubblico;
  • consulenza bibliografica ed assistenza alla consultazione delle risorse disponibili in sede, sui cataloghi on-line e sulle banche dati informatizzate disponibili;
  • postazioni per la navigazione in internet, limitatamente alle sole risorse attinenti alla ricerca bibliografica e documentaria;
  • prestito locale, libero e gratuito. Per usufruire di tale servizio è necessario essere iscritti alla Biblioteca. Gli utenti possono prendere in prestito fino a tre testi per un periodo massimo di trenta giorni, prorogabile su richiesta per ulteriori 15, se non sono pervenute altre richieste per le medesime opere;
  • prestito interbibliotecario. La Biblioteca, aderendo al Servizio Bibliotecario Nazionale SBN, può fornire opere e documenti non presenti nel proprio patrimonio, inoltrando richiesta di prestito alle altre biblioteche aderenti al medesimo Servizio;
  • riproduzione dei testi degli atti ufficiali dello Stato e delle Amministrazioni pubbliche, sia italiane che straniere, ai sensi dell'articolo 5 della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive modificazioni ed integrazioni. La riproduzione fotostatica e la stampa dei documenti, gratuite per le strutture regionali e gli enti pubblici, sono invece a pagamento in tutti gli altri casi, ove si applicano le tariffe di riproduzione previste nel Regolamento regionale 6 settembre 2002, n. 1 “Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta regionale” e successive modificazioni e integrazioni.