Piccoli Comuni

Nel Lazio ci sono 254 comuni abitati da meno di  5000 abitanti che  rappresentano una ricchezza unica per il territorio regionale con il loro patrimonio materiale e immateriale di cultura, socialità e tradizioni che rischia di andare disperso a fronte di processi di spopolamento e metropolizzazione.

La Regione ha messo in campo  una nuova azione per la valorizzazione del patrimonio e del territorio ispirata al recupero e miglioramento dei luoghi della comunità, ossia di quei beni, manufatti, siti e spazi urbani che hanno un particolare valore storico e/o simbolico per la collettività.  

 L’obiettivo è lo sviluppo dell’aggregazione sociale, il miglioramento del decoro urbano e la promozione di spazi dedicati alle attività tradizionali, con interventi quali la sistemazione di strade, piazze e giardini, l’adeguamento di edifici e luoghi significativi, la valorizzazione di attività e  tradizionali locali, il  sostegno dell’imprenditoria giovanile legata alla promozione del territorio.

Tra il 2019 e il 2020 sono stati complessivamente ammessi a finanziamento gli interventi proposti da 107 piccoli comuni.