Sei in: Home \ cultura \ in evidenza dettaglio

NUOVO ALBO REGIONALE DEGLI ISTITUTI CULTURALI

L’Albo regionale degli Istituti culturali del Lazio per il triennio 2017-2019 comprende 46 istituti, molti dei quali con patrimoni culturali di rilevanza nazionale e internazionale, altri con patrimoni “minori” che devono essere comunque tutelati e incentivati.  In questo senso i contributi regionali sono finalizzati ad elevare la qualità dei servizi resi al pubblico.

Si trovano spesso in sedi storiche prestigiose nel centro di Roma o  nel territorio regionale, in contesti naturalistici o artistici di grande valore e conservano beni storici, scientifici, artistici, librari, archivistici, audiovisivi, archeologici e monumentali esistenti nel Lazio, di alto valore culturale, a volte poco conosciuti dai “non addetti ai lavori”. Aperti al pubblico, rappresentano punti di eccellenza per il panorama culturale regionale.

La Regione, con la legge regionale n. 42 del 1997 interviene per salvaguardare, incrementare e diffondere il patrimonio degli Istituti Culturali di rilevanza regionale o nazionale operanti nel Lazio.

Gli istituti, per usufruire dei contributi previsti dalla legge regionale, devono essere iscritti all’Albo, che ha cadenza triennale.