Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

CULTURA: ALLA BIBLIOTECA DI VITERBO UNA SALA A ROBERTO ROSSELLINI

Sala Rossellini Biblioteca Viterbo

Per consentire alla biblioteca la prosecuzione dell’offerta di servizio pubblico, la Regione Lazio ha stanziato 308 mila euro sia per l’annualità 2016 che per il 2017. Oggi l’intitolazione di una sala a Roberto Rossellini: significa scommettere sulla forza della cultura e un’idea popolare, aperta di cultura

16/03/2017 - Oggi l’intitolazione di una sala a Roberto Rossellini alla biblioteca consorziale di Viterbo: una bella notizia, che rappresenta anche una scommessa sulla forza della cultura e su un’idea popolare, aperta di cultura. Un impegno che la Regione Lazio sta portando avanti in tanti modi, in particolare con i comuni o nelle zone urbane periferiche, abbandonate per anni dalle istituzioni.

Il salvataggio della biblioteca è una storia a lieto fine: per consentire alla biblioteca la prosecuzione dell’offerta di servizio pubblico, la Regione Lazio ha stanziato 308 mila euro sia per l’annualità 2016 che per il 2017. Un importante investimento per un asset culturale fondamentale per la città.

Il cinema nelle biblioteche. Questa sala è già oggi un importante luogo di promozione culturale. A il lancio dell’iniziativa con cui  la Regione propone e proietta 20 film che rappresentano un vero e proprio strumento di conoscenza della società. Un sostegno concreto alla cultura e ai suoi luoghi, nell’ambito del quale rientra pienamente l’impegno per il salvataggio del polo bibliotecario.