Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

REGIONE LAZIO PER LA NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI. LABORATORI DI SCIENZANIMATA A CAVE

made_science

In occasione della Notte Europea dei Ricercatori, la Regione ha dato vita a Scienzanimata, cinque giorni di divulgazione scientifica a Cave con laboratori, mostre, proiezioni, esperimenti, show interattivi dedicati ai ragazzi

28/09/2017 - 

In occasione della Notte Europea dei Ricercatori, l’evento organizzato da Frascati Scienza e Regione Lazio per mettere a contatto i cittadini con la comunità di ricercatori scientifici, l’Assessorato alla Cultura e Politiche giovanili ha dato vita a Scienzanimata, cinque giorni di divulgazione scientifica con laboratori, mostre, proiezioni, esperimenti, show interattivi dedicati ai ragazzi che si concluderà domani con “Gente di Cartoonia, speciale scienza” (29 settembre, ore 18,30 Teatro comunale di Cave), un talk di comunicazione scientifica dedicato ai cartoni animati e al fantasy, con protagonisti sceneggiatori, animatori, doppiatori, musicisti specializzati, programmatori ed esperti di robotica.

“Anche quest’anno abbiamo sostenuto l'appuntamento scientifico di Frascati Scienza che dura da dodici edizioni e che ruota intorno alla Notte Europea dei Ricercatori, oramai un punto di riferimento per la divulgazione scientifica in Italia. - Ha dichiarato l'assessore alla Cultura e Politiche giovanili della Regione Lazio Lidia Ravera - La Regione Lazio ha inaugurato uno degli eventi lancio della Notte come il Luna Park della Scienza e ha dato vita al nuovo progetto divulgativo per ragazzi Scienzanimata che si tiene a Cave sempre all’interno della Notte Europa dei ricercatori”.

La settimana di Scienzanimata ha messo in cartellone laboratori e mostre nello Studio Matigrf – ex Cantinone e nel Teatro comunale di Cave all’interno del Parco Villa Clementi.
Laboratorio “La cianotipia” realizzato da Matita Entertainment, rivolto ai ragazzi dai 6 agli 11 anni e dedicato alla stampa chimica di cianotipo, antica tecnica di stampa caratterizzata dal colore Blu di Prussia.
Laboratorio “Scienzanimata” realizzato da Matita Entertainment, in cui si racconta l’evoluzione storica e tecnologica dell’animazione, dalla preistoria alle moderne tecniche di animazione digitali.
Laboratorio “Topolino Comics & Science”, rivolto ai ragazzi da 9 a 11 anni e dedicato alla divulgazione scientifica tra fumetto e giornali. “Topolino comics & science” è anche un’esposizione di tavole del fumetto realizzata grazie alla collaborazione tra Disney e Cnr. Mostra “Scienzanimata”: percorso didattico e interattivo in cui lo spettatore viene guidato attraverso le tappe fondamentali della storia dell’arte che hanno portato alle scoperte nei riguardi della percezione e della rappresentazione dello spazio, del colore e del movimento.

Mostra “I cartoni animati di Quark: intervista a Bruno Bozzetto” con una lunga intervista all’illustratore e disegnatore italiano.
“Futuro Anteriore”: mostra dell’artista Fabrizio Spadini che mescola il linguaggio pittorico ottocentesco con elementi del cartone animato giapponese.