Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

PROGETTO EMAP, APRE LA MOSTRA ARCHEOMUSICA, I SUONI E LA MUSICA DELL’ANTICA EUROPA


La mostra Archeomusica del progetto Emap inaugura mercoledì 11 ottobre all’Ex Cartiera Latina nel parco Regionale dell’Appia Antica

05/10/2017 - 

EMAP

EMAP (European Music Archaeology Porject) è un progetto selezionato e cofinanziato dal Programma Cultura 2007. L’iniziativa, alla quale la Regione Lazio partecipa insieme a nove partner, guidati dal Comune di Tarquinia, è cominciata a giugno 2013 e terminerà a maggio 2018. Lo scopo del progetto è un viaggio nel passato musicale con l’intento di aumentare la consapevolezza delle radici comuni presenti nel patrimonio culturale dei paesi d’Europa. L’archeomusicologia prende in esame l’importanza che in passato era attribuita alla musica,  rivelando aspetti culturali e religiosi di notevole interesse, insospettate interazioni tra civiltà e interconnessioni geografiche; gli indirizzi di ricerca indagati sono l’archeologia preistorica, particolarmente dell’Europa settentrionale e l’archeologia classica, rivolta all’arte greca e romana, ma si deve  segnalare anche un crescente interesse rivolto agli aspetti musicali di altre popolazioni come Etruschi, Minoici, Micenei, Celti e Iberici. Tra i co-organizzatori del progetto EMAP compaiono: Universidad de Valladolid (Spagna), Osterreichische Akademie der Wissenschaften (Austria), Deutsches Archaeologisches Institut (Germania), Università di Huddersfield e Royal Conservatoire of Scotland (Regno Unito), Università della Tuscia di Viterbo e Regione Lazio, Associazione Musik i Syd AB Skane Kronoberg (Svezia) e The Cyprus Institute (Cipro).

ARCHÆOMUSICA

La mostra ARCHÆOMUSICA che s’inaugura mercoledì 11 ottobre all’Ex Cartiera Latina nel parco Regionale dell’Appia Antica (aperta fino al 10 dicembre 2017 dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18) propone un viaggio ideale nel mondo della musica antica dal Paleolitico all'Età del Ferro, dalle grandi civiltà classiche fino al Medioevo, attraverso repliche e ricostruzioni di alta qualità, reali e virtuali, di strumenti musicali ritrovati in diversi contesti archeologici europei. Gli strumenti sono stati realizzati con la collaborazione di archeologi, ricercatori, artigiani specializzati e musicisti provenienti da tutta Europa, impiegando materiali e tecniche di produzione utilizzati per la costruzione degli originali. Questa mostra interattiva offre al pubblico la possibilità di vedere, sentire e anche toccare alcuni degli strumenti antichi più rappresentativi. I visitatori possono avvalersi di audioguide, sussidi audiovisivi, videogiochi e di un "Soundgate": uno spazio dedicato alla conoscenza ed all’immersione in antiche atmosfere musicali.

MULTIMEDIA

Lungo il percorso, i visitatori trovano diverse postazioni multimediali grazie alle quali è possibile visionare filmati che mostrano come suonare e costruire alcuni strumenti musicali. Si può accedere anche a una lira virtuale scegliendo tra due antichi modelli e accordature diverse; è inoltre possibile osservare riproduzioni in 3D di strumenti e persino di musicisti dell'antichità che, ruotando, potranno essere osservati in tutte le diverse angolazioni. Il pubblico ha anche la possibilità di divertirsi con un videogioco che permette di visitare vari siti archeologici ed apprezzarne l’acustica, infine sperimentare gli effetti del "Soundgate": uno spazio con un grande proiettore multimediale semicircolare che permette ai visitatori di immergersi in ambienti dove cogliere le sonorità del passato, mediante un affascinante e coinvolgente viaggio attraverso lo spazio e il tempo.

Archeomusica del progetto Emap è anche una serie di appuntamenti musicali fino al 5 novembre

3 ottobre - ore 21,00

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, SALA PETRASSI
Archæo Hits: Paolo Fresu, Daniele di Bonaventura ed Ensemble Mare Balticum

11 ottobre - ore 17,00

PARCO REGIONALE DELL’APPIA ANTICA, EX-CARTIERA LATINA
Inaugurazione della Mostra ArchæoMusica. Ensemble Mare Balticum & Miriam Andersén, Arqueoescena e Ludi Scænici.

17 ottobre - ore 17,30

PARCO REGIONALE DELL’APPIA ANTICA, EX-CARTIERA LATINA
Visita guidata alla Mostra & Suite Etrusca Dissòi Lógoi

27 ottobre - ore 18,30

ACCADEMIA NAZIONALE DI DANZA
Trombe e Corni dell’Antica Europa. John & Patrick Kenny. Da Hohle Fels alle Highlands Barnaby Brown

5 novembre - ore 12,00

MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA
Quadri musicali dell’Antica Roma- Ludi Scænici