Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

NUOVO AVVISO PUBBLICO PER SPETTACOLO DAL VIVO NEI COMUNI DEL CRATERE

saltarella_borbona_Ri

La Regione Lazio torna a sostenere progetti di teatro, musica e danza nei comuni del Lazio colpiti dal sisma del 2016 da realizzare con risorse Mibact del valore di 500.000€ per attività fino al 30 giugno 2018.

07/11/2017 - Con un nuovo avviso pubblico la Regione Lazio torna a sostenere progetti di spettacolo dal vivo (teatro, musica e danza) nei comuni del Lazio colpiti dagli eventi sismici del 2016 da realizzare con risorse Mibact del valore di 500.000 euro per attività svolte dal 1° agosto 2017 al 30 giugno 2018.

Le iniziative del nuovo bando pubblico dovranno svolgersi esclusivamente nei comuni dell’area del “cratere del terremoto” ricadenti nel territorio della regione Lazio: Accumoli, Amatrice, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel S.Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri. I soggetti attuatori delle attività culturali di spettacolo dal vivo nei territori dovranno essere individuati tra i professionisti che operano nel Lazio e tra gli organismi finanziati nell’ambito del Fondo unico per lo spettacolo, comprese le Residenze artistiche. 

Con l’avviso pubblico la Regione punta a rivitalizzare il tessuto economico e sociale favorendo le occasioni di aggregazione nei luoghi e nei centri urbani del territorio; ricostruire l’attrattività del territorio mediante iniziative culturali di spettacolo che prevedano attività ordinarie, favorendo anche il coinvolgimento delle comunità locali; realizzare grandi eventi aggreganti che coinvolgano anche personalità di rilievo del mondo dello spettacolo; promuovere attività culturali di spettacolo dal vivo prioritariamente rivolte ai più giovani, anche in collaborazione col mondo della scuola; promuovere attività culturali di spettacolo dal vivo rivolte agli anziani, che costituiscono una quota significativa della popolazione rimasta nei territori colpiti.