Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

500 MILA EURO PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO CULTURALE ATTRAVERSO LO SPETTACOLO DAL VIVO


Con un nuovo avviso pubblico la Regione Lazio sostiene la promozione del suo patrimonio artistico, architettonico, archeologico, monumentale e storico del Lazio attraverso attività di spettacolo dal vivo (teatro, musica e danza), da realizzare entro il 31 luglio 2019

07/08/2018 - I soggetti interessati possono presentare domanda a partire dal 7 agosto 2018 per i seguenti ambiti territoriali oggetto di valorizzazione: 
  • Le Città d’Etruria con riferimento al patrimonio del Sito UNESCO delle Necropoli etrusche di Cerveteri-Tarquinia, del Parco archeologico di Vulci, dei siti di Pyrgi e di Veio.
  • Le Ville di Tivoli (centro storico ed emergenze monumentali con riferimento ai siti UNESCO di Villa Adriana e Villa D’Este, a Villa Gregoriana e al Santuario di Ercole vincitore).
  • Città di Fondazione, con riferimento ai territori individuati dalla Legge regionale n.27/2001.
  • Cammini della spiritualità, con riferimento ai tratti laziali della Via Francigena, del Cammino di Francesco e del Cammino di San Benedetto-
  • Sistema di Ostia Antica e Fiumicino.
  • Sistema della Via Appia Antica .
Possono presentare domanda enti locali, enti di gestione delle aree naturali protette, organismi ed istituti del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo competenti in materia, i cui territori siano compresi tra quelli elencati nell’allegato 1.1.

Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente via PEC all’indirizzo: cultura@regione.lazio.legalmail.it  entro le ore 12:00 del 17 settembre 2018, utilizzando l’apposita modulistica allegata all’Avviso.

Per informazioni:
areggi@regione.lazio.it