Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

RETE REGIONALE DELLA DIMORE STORICHE – PUBBLICATO IL BANDO PER GLI INTERVENTI DI VALORIZZAZIONE

dimore storiche

Al via le domande di contributo per progetti di valorizzazione dei beni inseriti nella rete regionale delle dimore, ville, complessi architettonici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico

29/11/2018 - La Regione Lazio promuove e sostiene interventi di valorizzazione, fruizione, conoscenza, informazione e formazione relativamente alle dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico artistico aventi natura di bene culturale o paesaggistico (Legge regionale 20 giugno 2016, n. 8)

L’obiettivo del nuovo bando, pubblicato sul BURL n. 97, del 29 novembre 2018, è quello di promuovere e sostenere interventi di restauro, risanamento conservativo, recupero, fruizione e manutenzione ordinaria e straordinaria di dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico inseriti nella Rete.

Prioritari gli interventi che costituiscono progetti mirati a rendere tali beni il più facilmente possibile disponibili e godibili in piena sicurezza da parte del pubblico.

L’avviso pubblico è rivolto ai soggetti, pubblici e privati, proprietari di dimore, ville, complessi architettonici e paesaggistici, parchi e giardini di valore storico e storico-artistico, inseriti senza riserva, al momento di presentazione della domanda, nella Rete pubblicata alla pagina dedicata, che già risultino visitabili da parte del pubblico (anche solo per appuntamento), o di quei beni per i quali la fruibilità pubblica può essere consentita in piena sicurezza.

Ciascun soggetto pubblico o privato in possesso dei requisiti potrà presentare non più di una proposta di intervento per singolo bene presente nella Rete.

La proposta deve essere compilata utilizzando obbligatoriamente la modulistica allegata all’avviso pubblico e inviata esclusivamente mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo cultura@regione.lazio.legalmail.it entro il 28 gennaio 2019

Si ricorda che fino al 30 dicembre 2018 si può presentare  domanda di accreditamento alla Rete utilizzando l’apposita modulistica.