Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

600MILA EURO PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO CULTURALE ATTRAVERSO LO SPETTACOLO DAL VIVO

Foto_spettacolo_dal_vivo

Con un nuovo Avviso pubblico la Regione Lazio sostiene la promozione del patrimonio artistico, architettonico, archeologico, monumentale e storico del Lazio attraverso attività di spettacolo dal vivo (teatro, musica e danza).

28/05/2019 - I progetti devono prevedere la realizzazione di almeno 10 spettacoli dal vivo tra il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020  nei seguenti ambiti territoriali:
  • Le Città d’Etruria, con riferimento al patrimonio del Sito UNESCO delle Necropoli etrusche di Cerveteri-Tarquinia, del Parco archeologico di Vulci, dei siti di Pirgy e di Veio.
  • Le Ville di Tivoli (centro storico ed emergenze monumentali con riferimento ai siti UNESCO di Villa Adriana e Villa D’Este, a Villa Gregoriana e al Santuario di Ercole vincitore).
  • Città di Fondazione, con riferimento ai territori individuati dalla Legge regionale 2001 n 27 quali Città di Fondazione del Lazio.
  • Cammini della spiritualità, con riferimento ai tratti laziali della Via Francigena, Cammino di Francesco e del Cammino di San Benedetto I percorsi sono consultabili su http://www.visitlazio.com/giubileo/il-sistema-dei-cammini/
  • Sistema di Ostia Antica e Fiumicino
  • Sistema della Via Appia Antica         
o in una delle sedi appartenenti alla Rete delle dimore storiche del Lazio (www.retedimorestorichelazio.it).

Possono presentare domanda, in forma singola o in partenariato:
  • Soggetti giuridici privati che operano nello spettacolo dal vivo in possesso di un titolo di disponibilità da parte dei proprietari del bene
  •  Enti locali, enti di gestione delle aree naturali protette, ed istituti del MiBAC competenti in materia.

Le domande di contributo devono essere trasmesse esclusivamente via PEC  all’indirizzo: cultura@regione.lazio.legalmail.it  entro le ore 12 del 27 giugno 2019, utilizzando l’apposita modulistica allegata all’Avviso.